Radicchio in agrodolce con cipolla e uvetta

Il radicchio in agrodolce è facilissimo da preparare, servono pochi ingredienti e pochissimo tempo. La ricetta è semplice, sana e gustosa, e anche molto versatile, perché il radicchio preparato in questo modo si può servire come contorno, per accompagnare sia piatti semplici che più elaborati, ma può essere servito anche come antipasto su una fetta di pane, per apprezzarne a pieno il gusto e la sua semplicità, oppure per accompagnare salumi e formaggi.

Ha un gusto particolare, con diverse note che vanno dal dolce all’amaro, fresco e leggero. Esistono diverse varianti di questo piatto, che hanno come base una salsa di zucchero e aceto per conferire il classico gusto agrodolce. La mia variante prevede l’aggiunta di cipolla di Tropea e uvetta, dal caratteristico gusto dolciastro, che crea un contrasto piacevole col sapore amarognolo tipico del radicchio. Vi consiglio di gustare il radicchio in agrodolce a temperatura ambiente.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 cespo di radicchio rosso
  • 1 piccola cipolla rossa di Tropea
  • 40 g di uvetta
  • 4 cucchiai di aceto bianco o di mele
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • olio di oliva
  • sale
  • pepe nero

Radicchio in agrodolce con cipolla e uvetta

Radicchio in agrodolce con cipolla e uvetta

Preparazione

  1. Mettete l’uvetta in ammollo in una ciotolina piena di acqua.
  2. Tagliate la cipolla a rondelle sottili e fatela appassire in una padella capiente con un filo d’olio.
  3. Pulite e lavate il radicchio e tagliate le foglie a julienne. Versate il radicchio nella padella, aggiustate di sale e pepe e fate appassire a fuoco dolce. Dopo qualche minuto aggiungete un mestolo di acqua e proseguite la cottura con il coperchio.
  4. Quando il liquido sarà completamente asciutto ed il radicchio avrà raggiunto il grado di cottura che preferite, aggiungete l’aceto (io utilizzo l’aceto di mele che ha un gusto più delicato, ma va bene anche l’aceto di vino bianco) e lo zucchero (se non avete zucchero di canna utilizzate zucchero bianco), mescolate e fate caramellare per qualche minuto.
  5. Strizzate l’uvetta ed aggiungetela al radicchio, mescolate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente prima di servire.

Altre ricette con il radicchio

Copyright © iocucinocosi



 
Precedente Rotolo di pizza rape e salsiccia Successivo Zuppa ceci e zucca al rosmarino

Lascia un commento

*