Purgatorio alla calabrese – Ricetta rustica

Share:
Condividi
Print Friendly

Il purgatorio alla calabrese è un piatto semplice e povero in cui le verdure estive trionfano in un mix di gusto e profumo. Patate, melanzane e peperoni sono gli ingredienti principali di questa ricetta calabrese, con cui verrà farcita una croccante ciambella di pane che diventerà gustosa insaporendosi del mix di ortaggi. Potete servire il purgatorio alla calabrese a tranci per un antipasto rustico o anche per un picnic all’aria aperta, poichè si può preparare anche il giorno prima e gustarlo freddo.

Ingredienti per circa 10 tranci di purgatorio alla calabrese

  • 1 ciambella di pane di circa 25 cm di diametro
  • 1 grossa melanzana (circa 300 gr)
  • 1 grosso peperone rosso (circa 400 gr)
  • 1 grosso pomodoro ramato (circa 200 gr)
  • 4 o 5 patate (circa 350 gr)
  • 1/2 cipolla rossa di Tropea
  • 1 peperoncino piccante
  • olio evo qb
  • basilico qb
  • sale qb

Purgatorio alla calabrese - Ricetta rusticaPreparazione

Tagliate la cipolla a cubetti piccolissimi e fatela appassire a fuoco lento in una padella con un filo d’olio evo. Lavate il pomodoro e tagliatelo a cubetti. Aggiungete i cubetti di pomodoro nella padella con la cipolla, aggiustate di sale e fateli cuocere per una decina di minuti.

Lavate e sbucciate le patate e tagliatele a cubetti di circa 1 cm per lato. Lavate il peperone e la melanzana, eliminate le estremità, i semi e i filamenti bianchi del peperone e tagliateli a cubetti come le patate.

Fate rosolare le verdure in un’altra padella con abbondante olio extravergine di oliva, il peperoncino tagliato a rondelle, 5 o 6 foglie di basilico sminuzzate ed un pizzico di sale.

Quando le verdure saranno dorate versatele nella padella con i pomodori e lasciatele cuocere altri 15/20 minuti, mescolando di tanto in tanto in modo che non si attacchino sul fondo della padella.

Tagliate la ciambella di pane a metà, scavatela al centro privandola di una parte della mollica e riempitela con le verdure. Richiudete la ciambella, pressate leggermente in modo da compattare le due metà, tagliate a tranci e servite calda o a temperatura ambiente.

Purgatorio alla calabrese - Ricetta rusticaIDEA RECUPERO. La mollica scavata dalla ciambella può essere utilizzata per preparare polpette, ripieni per farcire le verdure al forno oppure una panure per gratinare verdure, carne e pesce, ecco alcune idee:

 

 

Vota questa ricetta:
Purgatorio alla calabrese – Ricetta rustica
  • 4.00 / 55

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>