TORTA TENERINA

La torta Tenerina è una torta al cioccolato tipica di Ferrara. Una crosticina croccante e un cuore umido e cremoso ne fanno la torta al cioccolato più amata da grandi e bambini. Una torta con quasi niente farina, che rimane bassa e cremoso all’interno. Una specialità tipica della città di Ferrara.

Le sue origini sono antiche, infatti fin dal 1900 era conosciuta anche come Torta Montenegrina o Torta Regina del Montenegro, in onore alla moglie di Vittorio Emanuele III (Elena Petrovich, appunto).

A Ferrara spesso la sentirete chiamare “torta tacolenta” in virtù del suo cuore morbido che si scioglie in bocca.

Chi ama il cioccolato andrà pazzo per questa golosissima torta facile e veloce da preparare, dalle antiche origini.

 

TORTA TENERINA ricetta originale ferrarese | torta al cioccolato umida
TORTA TENERINA ricetta originale ferrarese | torta al cioccolato umida

Torta Tenerina

 

COSA SERVE?

Ingredienti per una torta del diametro di 22-24 centimetri:

  • 2 uova intere
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 125 g di burro (io 100 g)
  • 100 g di zucchero
  • 2 cucchiai scarsi di farina 00
  • 1 pizzico di sale

 

TORTA TENERINA ricetta originale ferrarese | torta al cioccolato umida
TORTA TENERINA ricetta originale ferrarese | torta al cioccolato umida

 

COME SI PROCEDE?

Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria, unire il burro a pezzettini e mescolare. Far intiepidire il tutto.

Preparare il composto della torta ferrarese. Separare i tuorli dagli albumi. Montare gli albumi a neve fermissima con un pizzico di sale. A parte, montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina e montare ancora. Incorporare il cioccolato tiepido nel composto di tuorli e mescolare in modo da amalgamare il tutto. Se necessario, aggiungere un pò di latte: il composto non deve essere denso ma abbastanza fluido.
Infine unire gli albumi montati al composto di tuorli e cioccolato e mescolare delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Versare il composto della torta al cioccolato in una teglia imburrata ed infarinata oppure rivestita di carta forno.

Infornare in forno già caldo a 180°C per circa 30 minuti.

Spegnere il forno e far raffreddare la torta al cioccolato nel forno spento con lo sportello semi aperto.

Quindi passare la torta tenerina su un piatto da portata e servire spolverando con zucchero a velo. Se si gradisce un gusto cioccolatoso ancora più intenso, si può spolverare la torta con del cacao amaro.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

 
Precedente TORTA CAROTE MANDORLE ARANCIA Successivo FOCACCIA CON POMODORINI e farina di grano arso