Spaghetti con sugo del polpo alla luciana | Ricetta primo piatto, pasta | Latte di Mandorla blog Giallo Zafferano | Ricette Cucina senza lattosio per intolleranza al latte e derivati & Ricette Cucina Tradizionale

 

 

Il polpo alla luciana deriva dai pescatori di Santa Lucia, da cui prende il nome alla luciana. Santa Lucia e’ situata nei pressi di Napoli, nella regione campania, molto famosa per la sua bellissima passeggiata, un lungomare ricco dai profumi mediterranei.

Il polpo a differenza del moscardino presenta due file di ventose sui tentacoli, mentre il moscardino ne presenta una fila. Il polpo al momento dell’acquisto deve avere un colore tendente quasi al rosso-rosa.

È ricco di potassio K, calcio, fosforo, ma anche di vitamina A e B1, proteine, retinolo. Grazie anche al fatto che è costituito per una buona percentuale d’acqua, è particolarmente indicato per una dieta ipercalorica, specie se condito, piuttosto che con olio, con limone o aceto. In media, contiene meno di 70 kcal per 100 g di prodotto.Essendo composto principalmente da tessuto connettivo, può essere non facile da digerire.

 

 

 

Ricetta e Foto:Latte di Mandorla Copyright ©
*Informazione Ricetta: Ricetta Senza Lattosio
Categoria: Primo piatto, pasta
Dosi ricetta (o persone): 4
Tempo Preparazione: 15
Tempo Cottura: 60 minuti
*Costo Ricetta: alta
Difficolta’: media

 

 

 


-400 gr. di spahetti
– 1 kg di polpo (3 polpi)
– uno spicchio di aglio
– prezzemolo fresco tritato
– 500 gr. di pomodorini datterini o ciliegino
-3 cucchiai di olio evo
-sale q.b.
– 20 capperi
– 200 ml. di vino bianco secco
– 20 olive di gaeta

 

 

 


-pulite i polpi, se non lo sapete fare chiedetelo al vostro pescivendolo di fiducia
– in una casseruola inserite l’olio e l’aglio, fatelo rosolare e poi lo eliminate
– inserite il polpo e fatelo rosolare a fiamma media e poi sfumate con il vino bianco secco, cucinate per 4 minuti
– intanto tagliate i pomodorini a meta’ e poi inseriteli nella casseruola del polpo
– lavate i capperi eliminando il sale di conservazione ed inseriteli nella casseruola
– inserite le olive con tutto il nocciolo, nella casseruola del polpo (non togliete il nocciolo perche’ durante la cottura l’oliva scarica il colore e quindi il sughetto diventa rosso scuro)
-cucinate a fiamma medio-bassa per 30 minuti
– controllate solo ora il gusto e aggiustate di sale se fosse necessario
– continuate la cottura per altri 15 minuti fino a quando il sughetto si restringe
-intanto mettete la pentola per la pasta, quando bolle versate il sale grosso e cucinate gli spaghetti al dente
-scolate la pasta e condite con il sughetto del polpo alla luciana
– spolverate con prezzemolo fresco e servite
– buon appetito

 

 

 

 

 

Se la Ricetta e’ stata di tuo gradimento scrivimi un commento o condivitila sul tuo profilo di facebook

Se vuoi ricevere le Ricette sulla tua mail iscriviti alla Newsletter

 

 

 


-Formaggi:quantita’ di lattosio: http://blog.giallozafferano.it/intolleranza/lattosio/formaggi/

-Informazioni Ricetta*: http://blog.giallozafferano.it/intolleranza/lattosio/informazioni-ricette/

– *Costo Ricetta: Il costo della ricetta e’ solo a scopo orientativo; la variabile del prezzo e’ in funzione alla provenienza del prodotto (Italia o estero), la qualita’ del prodotto (fresco o congelato), dalla stagionalita’ del prodotto (prodotto di stagione o fuori stagione).

CONSIGLI:
Per chi soffre di intolleranza al lattosio:
È bene, inoltre, leggere attentamente le etichette dei prodotti che si acquistano perché spesso il lattosio viene aggiunto come additivo e, dunque, il consumo di certi prodotti può comunque provocare sintomi da intolleranza. Fate attenzione, inoltre, se leggete sui prodotti a ” Base vegetale” perche’ potrebbe contenere l’aggiunta di latticello, latte in polvere o i suoi derivati.

AUTORE:Immacolata (Intolleranza) Latte di Mandorla Copyright ©