Crea sito

MOSCARDINI ALLA LUCIANA

 

POLPO ALLA LUCIANA

Ricetta secondo piatto di pesce senza glutine per celiaci,  gluten free, senza lattosio, lactose free, senza uova, senza latticini e senza proteine del latte. Polpo alla luciana ricetta facile e veloce da preparare, piatto fresco ed estivo.

Il polpo alla luciana deriva dai pescatori di Santa Lucia, da cui prende il nome alla luciana. Santa Lucia e’ situata nei pressi di Napoli, nella regione campania, molto famosa per la sua bellissima passeggiata, un lungomare ricco dai profumi mediterranei.

Il polpo a differenza del moscardino presenta due file di ventose sui tentacoli, mentre il moscardino ne presenta una fila. Il polpo al momento dell’acquisto deve avere un colore tendente quasi al rosso-rosa.

È ricco di potassio K, calcio, fosforo, ma anche di vitamina A e B1, proteine, retinolo. Grazie anche al fatto che è costituito per una buona percentuale d’acqua, è particolarmente indicato per una dieta ipercalorica, specie se condito, piuttosto che con olio, con limone o aceto. In media, contiene meno di 70 kcal per 100 g di prodotto.Essendo composto principalmente da tessuto connettivo, può essere non facile da digerire.

 

POLPO ALLA LUCIANA, Altre ricette clicca qui

LEGGI ANCHE

  1.  Focaccine senza lievito cotte in padella
  2. Pane Azzimo senza lievito in padella
  3. Torta sofficissima con olio extravergine di oliva,
  4.  biscotti senza zucchero uova latte e lievito 
  5.  Torta al cacao con farina integrale senza zucchero burro latte 

Ricette Senza, si! Ma con Gusto.

 

 

 

RICETTA: Moscardini o Polpo alla Luciana

 

Autore e Foto:Latte di Mandorla Copyright ©
Informazione Ricetta: Ricetta Senza Lattosio
Categoria: Pesce, secondo piatto
Dosi ricetta (o persone): 4
Tempo Preparazione: 15 minuti
Tempo Cottura: 45 minuti
Difficolta’: media

 

INGREDIENTI

  • 1 kg di polpo (3 polpi) oppure moscardini
  • uno spicchio di aglio
  •  prezzemolo fresco tritato
  • 500 gr. di pomodorini datterini o ciliegino
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva spremuto a freddo
  • sale q.b.
  • 20 capperi
  • 200 ml. di vino bianco secco
  •  20 olive di gaeta

 

 

 

 Come si prepara il polpo alla luciana

  1. Lavate bene i polpi sotto l’acqua corrente, privateli del becco, degli occhi e della sacca. (se non lo sapete fare chiedetelo al vostro pescivendolo di fiducia)
  2. Se i polpi sono freschi, batteteli per bene su un tagliere aiutandovi con un batticarne
  3. In una casseruola inserite l’olio e l’aglio, fatelo rosolare e poi lo eliminate
  4. Inserite i polpi a testa in giù in una casseruola e fatelo rosolare a fiamma media,  poi irrorate il vino bianco secco e fate sfumare per un paio di minuti
  5. Aggiungete i pomodori e tagliati in 4 parti nel senso della lunghezza
  6. Lavate i capperi eliminando il sale di conservazione ed inseriteli nella casseruola
  7. Infine unite le olive con tutto il nocciolo, nella casseruola del polpo (non togliete il nocciolo perche’ durante la cottura l’oliva scarica il colore e quindi il sugo diventa rosso scuro)
  8. Cucinate a fiamma medio-bassa per 40 minuti (Con questa cottura la pelle del polpo tende a rimanere attaccata, senza disfarsi eccessivamente)
  9. A fine cottura regolate di sale fino
  10. Se fosse necessario, continuate la cottura per altri 15 minuti finche’ il sugho si restringe
  11. Terminata la cottura, cospargete di prezzemolo fresco tritato
  12. Servite il polpo alla Luciana in un piatto fondo, coperto dalla sua salsa accompagnandolo con le fette di pane tostato. Oppure utilizzate il condimento per condire la pasta, preferibilmente i vermicelli o spaghetti

POLPO ALLA LUCIANA, Altre ricette clicca qui

 

Ciao, alla prossima ricetta! Immacolata

 Puoi trovarmi anche su Facebook  o su  Twitter  o su Google+ …e se vuoi puoi unirti al mio Gruppo Forum di Supporto per l’ Intolleranza al Lattosio  … Lascia un commento e Vota la ricetta...Grazie! 😀

 

 

 

FOTO E RICETTA: Copyright © “Latte di Mandorla” All Rights Reserved

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato da Latte di Mandorla Blog

Stai preparando un piatto e hai dei dubbi? Vuoi consigli IN TEMPO REALE? Contattami! Inoltre se sei intollerante o allergico a qualche ingrediente indicato nella ricetta, scrivimi sotto a questo articolo. Ti consigliero’ delle alternative anche nel caso in cui alcuni ingredienti non sono reperibili nella tua’ citta’. :) Immacolata