PASTIERA DI GRANO CON CREMA PASTICCERA SENZA LATTOSIO | Ricetta senza latte e burro | Ricetta di Pasqua | Latte di Mandorla blog | Ricette cucina intolleranza al lattosio

 

Buongiorno cari lettori,
in un blog di ricette di cucina non poteva mancare la pastiera napoletana, dolce tradizionale che viene preparato per le festivita’ di Pasqua, talvolta anche per le festivita’ natalizie. Oggi vi propongo la versione dolce per intolleranti, Pastiera di grano con crema pasticcera senza lattosio, un’ alternativa per chi non digerisce la ricotta senza lattosio o a basso contenuto di lattosio.

Sono napoletana e quindi come richiede la nostra tradizione, ogni anno prepariamo la pastiera di grano e ovviamente il casatiello.. A Napoli e’ nostra usanza preparare tante pastiere e poi offrirle in dono agli amici e parenti, per cui nelle cucine napoletane, almeno nella mia numerosa famiglia, si infornano anche 20 pastiere, di tutte le misure e di tutti i gusti.

La ricetta tradizionale della pastiera e’ un dolce che ha come ingredienti base il grano gia’ cotto, la ricotta (che ho sostituito con crema pasticcera senza lattosio) e le uova, naturalmente non puo’ mancare la cannella, un profumo inebriante che rafforza il profumo della pastiera, anche se qui vi propongo la crema pasticcera sostituendola alla ricotta. Potete conservare la pastiera, dopo la cottura, quattro giorni fuori dal frigo.
La lavorazione della pastiera e’ abbastanza complessa, pero’ con un po’ di impegno tutto si puo’ fare in cucina, basta un pizzico di passione e realizzerete con le vostre mani una pastiera ricca di gusto per intolleranti al lattosio.

Preparala anche tu la Pastiera di grano con crema pasticcera senza lattosio e fammi sapere il tuo risultato lasciandomi un commento, se hai apportato delle modifiche saro’ lieta di accoglierle.

 

 

PASTIERA DI GRANO CON CREMA PASTICCERA SENZA LATTOSIO
PASTIERA DI GRANO CON CREMA PASTICCERA SENZA LATTOSIO -Latte di Mandorla Blog Ricette senza Lattosio per intolleranti – Copyright © All Rights Reserved (Blog Giallozafferano)

 

 

RICETTA: Pastiera di grano con crema pasticcera senza lattosio

 

Ricetta e Foto: Latte di Mandorla Blog Copyright ©

  • Categoria: DOLCI: Dolci Tradizionali e Festivita’
  • Dosi ricetta (o persone): 3 tortiere da 24/26 cm
  • Tempo Preparazione: 1 ora
  • Tempo Cottura: 2 ore in forno
  • Tipo di Cottura: in casseruola sul fuoco e in forno
  • Difficolta’: Ricetta media difficolta’

 

 

INGREDIENTI pastiera senza lattosio

Ingredienti per la frolla senza burro
1 kg di farina 00
10 uova ( 4 intere e 6 tuorli)
300 gr di olio di girasole
400 gr di zucchero
1 scorza di limone

Ingredienti per la crema di grano:
500 gr di grano gia’ cotto
300 ml di latte di soia o riso
70 gr di olio di girasole
1 buccia di limone
1 bustina di vanillina

Ingredienti per la crema pasticcera senza lattosio 
1 litro di latte di soia o riso
8 tuorli
100 gr. di farina
300 gr. di zucchero
una scorza di limone
1 bustina di vanillina

 

 

 

LEGGI ANCHE

  1. Biscotti senza zucchero uova latte e lievito
  2. Biscotti integrali al miele senza uova burro lievito latte
  3. Calzone veloce in padella senza lievito
  4. Lasagne verdi con zucca e taleggio

Ricette Senza, si! Ma con Gusto

 

 

 

PASTIERA DI GRANO CON CREMA PASTICCERA SENZA LATTOSIO -Latte di Mandorla Blog Ricette senza Lattosio per intolleranti – Copyright © All Rights Reserved (Blog Giallozafferano)
PASTIERA DI GRANO CON CREMA PASTICCERA SENZA LATTOSIO -Latte di Mandorla Blog Ricette senza Lattosio per intolleranti – Copyright © All Rights Reserved (Blog Giallozafferano)

 

 

 

Come si prepara la Pastiera di grano con crema pasticcera senza lattosio

Come si lavora la pasta frolla senza lattosio:
– disporre a fontana su una spianatoia la farina, fare un buco al centro
– inserire uova, zucchero, olio e limone grattugiato
– lavorare bene con le mani l’impasto e formare una palla
– avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e farla riposare in frigo per almeno un’ora

Come si prepara il Ripieno della pastiera con crema pasticcera:
1- dopo aver lavorato la pasta frolla e quindi durante il suo tempo di riposo in frigo, possiamo lavorare il ripieno della Pastiera di grano con crema pasticcera senza lattosio

2- lavoriamo il grano: ponete il grano gia’ cotto in una casseruola, unite il latte e l’olio e cuocete a fiamma bassa per circa 15 minuti, rigirando delicatamente con un mestolo di legno.
– vedrete che il grano diventa una crema ed il latte si asciughera’, a questo punto spegnete il gas e aromatizzate con la vanillina, la buccia grattugiata di limone e la cannella.
– se il grano vi piace frullato, prima che si raffreddi il tutto, potete frullare con un mixer ad immersione
– Lasciate raffreddare il grano

3- trascorso il tempo di riposo della pasta frolla e ovviamente controllate bene se il grano sia freddo, possiamo procedere alla realizzazione della pastiera.
– Con il mattarello stendete la pasta frolla allo spessore di 4 mm, oleare ed infarinare lo stampo, adagiate la sfoglia al suo interno. Ponete la tortiera in frigo. Con la pasta frolla avanzata, ricavate e ritagliate delle strisce da stendere alla fine sulla pastiera, per ora le striscioline conservatele.

4- prepariamo la crema pasticcera senza lattosio:
– In un pentolino fate bollire il latte vegetale senza lattosio con il baccello di vaniglia tagliato a metà nel senso della lunghezza oppure con la buccia di limone.
– Prendete una terrina e sbattete i tuorli assieme allo zucchero fino a renderli bianchi e cremosi, quindi incorporate a poco a poco la farina setacciata.
– Quando il latte inizia a bollire, versatelo sul composto ottenuto e mescolate accuratamente con la frusta.
– Trasferite il tutto nel pentolino in cui avete fatto bollire il latte e mettete sul fuoco a fiamma
medio-bassa, mescolando continuamente con la frusta e con un cucchiaio di legno, per raggiungere bene i bordi.
-Lasciate bollire un paio di minuti, quindi versate la crema ottenuta in un altro recipiente pulito, coprite con carta argentata o velina per evitare la formazione di crosta e fate raffreddare in frigo.

5 – Adesso lavorate a neve i 6 albumi in una ciotola
– In una ciotola, a parte, lavorate con le fruste elettriche, lo zucchero e aggiungete 8 tuorli sbattuti, l’essenza di fiori d’arancio, la scorza grattugiata dell’arancia o limone
– Unite ora gli albumi lavorati con i rossi montati con lo zucchero, rigirate delicatamente con un mestolo di legno dal basso verso l’alto ed infine aggiungete a questo composto la crema pasticcera

6- Assembliamo le pastiere di grano senza lattosio
– riprendiamo le teglie dal frigo, distribuite la farcia negli stampi da 24 cm di diametro e livellatela.
– Ricoprite con le strisce di pasta incrociandole sulla farcitura.
– Rifilate la pasta sul bordo.
– Ponete la pastiera in forno ventilato a 150° per 1 ora e 50 minuti, poi proseguite la cottura a 160-170° per 10 minuti. Una volta cotta sfornatela e fatela raffreddare bene prima di gustarla. La Pastiera di grano con crema pasticcera senza lattosio e’ perfetta da gustare dopo 2 giorni e si conserva anche per 1 settimana.

 

Se ti piacciono le mie ricette, segui la mia pagina Facebook 
Clicca “MI PIACE” per essere aggiornato sulle ultime novità ;) a presto!

Ciao, alla prossima ricetta! Immacolata

 

UNISCITI AI FOLLOWERS SUI SOCIAL NETWORK

 

 

ATTENZIONE: I consigli dietetici forniti sono puramente indicativi e non debbono essere considerati sostitutivi delle indicazioni del medico, in quanto alcuni pazienti possono richiedere adattamenti della dieta sulla base della situazione clinica individuale. Pertanto  non devono in alcun modo essere interpretate come diagnosi e/o sostituirsi in alcun modo ad una accurata visita presso centri medici specializzati.

FOTO E RICETTA: Copyright © “Latte di Mandorla” All Rights Reserved

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

2 Commenti su PASTIERA DI GRANO CON CREMA PASTICCERA SENZA LATTOSIO

  1. Ciao,purtroppo le nostre intolleranze sono terribili,anche se da qualche tempo cerco di prepararmi il cibo più’ appropriato.Certo le tue ricette sono molto invitanti,io personalmente preferisco limitarmi nei dolci,perché’ sono troppo golosa.Complimenti per il tuo blog

    • Grazie Antonella 🙂 il tuo complimento al blog mi riempie di gioia.
      Ad ogni modo il blog e’ ricco di ricette dal’antipasto, primi e secondi piatti, pane pizze e lievitati. Hai gia’ dato uno sguardo?
      Ti auguro buona giornata.
      Immacolata

I Commenti sono chiusi.