Involtini di pollo in porchetta | Latte di Mandorla blog | Ricette Cucina Tradizionale e Ricette Cucina Intolleranza al Lattosio

 

 

 


Il petto di pollo viene considerato una fonte di proteine molto alta e contemporaneamente viene catalogata come secondo piatto molto leggero perche’ e’ carne bianca, quindi non grassa.

La carne di pollo, come tutte le carni bianche, e’ caratterizzata da un basso contenuto di grassi, da un’equilibrato contenuto in acidi grassi saturi ed insaturi e da un’elevato contenuto proteico che e’ indinspensabile per rinnovare i tessuti e per la formazione degli ormoni, degli enzimi, degli anticorpi. Avendo la carne di pollo minor tessuto connettivo e’ molto digeribile e cio’ rappresenta un’altra caratteristica positiva per coloro vogliono mantenersi in forma; inoltre i grassi del pollo si trovano soprattutto nella pelle e nel sottocutaneo, per cui volendo, e’ facile eliminarli.

Le proprieta’ nutrizionali del pollo sono ottime dal punto di vista del contenuto in ferro;la morbidezza della carne offre la possibilita’ di una buona masticazione e digestione; il valore calorico di 100 gr di pollo corrisponde a 110 kcal senza pelle.

 

 

 


Ricetta e Foto:Latte di Mandorla Copyright ©
*Informazione Ricetta: Ricetta Senza Lattosio
Categoria: Secondo piatto a base di petto di pollo
Dosi ricetta (o persone): 4
Tempo Preparazione: 15 minuti
Tempo Cottura: 30 minuti
*Costo Ricetta: 10 euro
Difficolta’: facile

*Costo Ricetta: Il costo della ricetta e’ solo a scopo orientativo; la variabile del prezzo e’ in funzione alla provenienza del prodotto (Italia o estero), la qualita’ del prodotto (fresco o congelato), dalla stagionalita’ del prodotto (prodotto di stagione o fuori stagione).

 

 

 


– 8 fette di petto di pollo o tacchino (200 gr. a fetta)
-finocchietto selvatico
-rosmarino fresco
-aglio
– 200 ml di vino bianco secco
-pepe e sale
– olio extravergine di oliva
-200 gr. di pancetta tesa, affumicata e stagionata

 

 


-tagliate a listarelle la pancetta
– stendete le fette di petto di pollo sul piano di lavoro e strofinate con l’aglio
-su ogni fetta di petto di pollo adagiate qualche listarella di pancetta , salate e pepate
-preparate un trito di finocchietto selvatico e rosmarino fresco e distribuite sulle fette di petto di pollo
-arrotolate le fette su se stesse creando degli involtini, legate con lo spago da cucina ogni songola fetta
-in una padella a bordi alti, inserite l’olio e fate rosolare su tutti i lati della carne
-inserite il vino bianco e sfumate
-cucinate a fiamma bassa, sul fuoco, per almeno 30 minuti
-se il vino si vovesse restringere troppo aggiungete 200 ml di acqua
-prima di servire eliminate lo spago
-buon appetito

 

 

 


-Formaggi:quantita’ di lattosio: http://blog.giallozafferano.it/intolleranza/lattosio/formaggi/

-Informazioni Ricetta*: http://blog.giallozafferano.it/intolleranza/lattosio/informazioni-ricette/