Crea sito

Antipasto di mare: alici marinate, gamberi e seppia all’insalata

 

Antipasto di mare: alici marinate, gamberi e seppia all’insalata | Latte di Mandorla blog | Ricette Cucina Tradizionale e Ricette Cucina Intolleranza al Lattosio

L’antipasto di mare o tris di secondo di mare e’ un classico per aprire le danze ad una cena a base di pesce. Adatto per cene formali ed informali: basti pensare agli antipasti per le cene della Vigilia di Natale, Capodanno o semplicemente una domenica da trascorrere con i propri cari. L’antipasto di mare puo’ comprendere varie alternative e presentazioni; qui di seguito vi propongo un tris leggero, ricco di omega 3, ricco di proteine e soprattutto vi consente di gustare il primo piatto senza sentirvi gonfi.

Buon Appetito.

 

 

Ricetta e Foto:Latte di Mandorla Copyright ©
*Informazione Ricetta: Ricetta Senza Lattosio
Categoria: Antipasti, secondo di pesce
Dosi ricetta (o persone): 8-10 persone
Tempo Preparazione: 30 minuti
Tempo Cottura: 20 minuti
*Costo Ricetta: alta
Difficolta’: media

 

 

Alici Marinate: 500 gr di alici fresche- 2 cucchiai di aceto di vino bianco – peperoncino fresco tagliuzzato al momento- olio di oliva extra vergine 300 ml – sale- prezzemolo fresco tritato- uno spicchio di aglio

Seppie all’insalata: -500 gr di seppie-1 cipolla-1 carota-1 costa di sedano-200 ml di vino bianco secco-prezzemolo-sale e pepe-olio evo
-2 spicchi di aglio

Gamberi all’insalata: – 600 gr. di gamberi-1 carota- 1 costa di sedano
-prezzemolo fresco-1 spicchio di aglio-sale-olio di oliva extravergine

 

Prepariamo le alici marinate:
– inserite nel mixer il prezzemolo fresco, l’aglio, l’olio, l’aceto, sale e peperoncino e frullate il tutto.
– Mettete nel frigo questa salsina. Intanto pulite bene le alici, eliminando la testa e la spina, lavatele ed asciugatele con carta assorbente da cucina; in una pirofila adagiate le alici e versate al suo interno la marinatura, ossia la salsina che avete messo in frigo.
– Lasciate macerare per almeno 8-10 ore, riponendo tutto in frigo. -Trascorso il tempo gettate il condimento della marinatura e condite con olio di oliva fresco.

Prepariamo la seppia:
-eviscerate la seppia (oppure fatelo fare dal vostro pescivendolo di fiducia)
-lavate ed asciugate con carta assorbente la seppia
-tagliatela a rondelle
-in una pentola inserite un litro e mezzo di acqua, mezza carota, due spicchi di aglio, prezzemolo, sale, mezza cipolla ed il vino, portate a bollore; quando bolle il tutto versate le seppie precedentemente tagliate a rondelle e fate cucinare per almeno 15 minuti, controllate la cottura. Scolate e mettete da parte in un piatto solo il pesce, condite con un filo di olio a crudo.

Prepariamo i gamberi all’insalata:
-inserite in una pentola lo l’aglio, sedano, carota e fate raggiungere il bollore; aggiustate di sale
-sbollentate nella stessa acqua di cottura i gamberi per 2-3 di minuti
-scolate i gamberi
-adagiate in un piatto da portata i gamberi, spolverate con prezzemolo fresco
– condite con olio di oliva extravergine

 

 

LETTURE CONSIGLIATE:
-Formaggi:quantita’ di lattosio: http://blog.giallozafferano.it/intolleranza/lattosio/formaggi/

-Informazioni Ricetta*: http://blog.giallozafferano.it/intolleranza/lattosio/informazioni-ricette/

– *Costo Ricetta: Il costo della ricetta e’ solo a scopo orientativo; la variabile del prezzo e’ in funzione alla provenienza del prodotto (Italia o estero), la qualita’ del prodotto (fresco o congelato), dalla stagionalita’ del prodotto (prodotto di stagione o fuori stagione).

CONSIGLI:
Per chi soffre di intolleranza al lattosio:
È bene, inoltre, leggere attentamente le etichette dei prodotti che si acquistano perché spesso il lattosio viene aggiunto come additivo e, dunque, il consumo di certi prodotti può comunque provocare sintomi da intolleranza. Fate attenzione, inoltre, se leggete sui prodotti a ” Base vegetale” perche’ potrebbe contenere l’aggiunta di latticello, latte in polvere o i suoi derivati.

AUTORE:Immacolata (Intolleranza) Latte di Mandorla Copyright ©

Pubblicato da Latte di Mandorla Blog

Stai preparando un piatto e hai dei dubbi? Vuoi consigli IN TEMPO REALE? Contattami! Inoltre se sei intollerante o allergico a qualche ingrediente indicato nella ricetta, scrivimi sotto a questo articolo. Ti consigliero’ delle alternative anche nel caso in cui alcuni ingredienti non sono reperibili nella tua’ citta’. :) Immacolata