Crema di riso alla fonduta di primo sale con capesante al pistacchio

Tostiamo il riso in padella. Aggiungiamo dell’acqua e portiamo in cottura. Mettiamo del formaggio primo sale e continuiamo la cottura finchè non diventa una crema, possiamo aiutarci con un mixer ad immersione. Prendiamo delle capesante , le passiamo nel pistacchio, le scaloppiamo in padella e le mettiamo nel riso. Scottiamo un gamberone reale in padella e lo posizioniamo aperto sul riso, finiamo il piatto con del pepe nero. ed olio extra vergine di oliva.

partecipo al contest di

 

 

 

 

 

Questo articolo è stato pubblicato in Secondi piatti da inpuntadcoltello . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su inpuntadcoltello

Medaglia d'oro presso il ristorante il faro. Premio biennale, premio accademico eno gastronimico il gusto del mediterraneo . Riconoscimento prestigioso ,come premio qualita della citta di arezzo per 7 anni consecutivi. Riconoscimento prestigioso come miglior chef della toscana rilasciato da Carlo Re. Diploma come miglior intagliatore rilasciato dal maestro docente Momo Hasbun. Risconoscimento e recensione rilasciata dal giornalista Marco bellettani di chefilandia. Recensione del giornalista marco botti sul settimanale di Arezzo.

7 pensieri su “Crema di riso alla fonduta di primo sale con capesante al pistacchio

  1. Bellissimo piatto, come sempre chef! Noto spesso che usi i pistacchi nei tuoi piatti… semplice amore per questi frutti meravigliosi o per caso nelle tue origini scorre del sangue siculo? 😀 ciao grande!

I commenti sono chiusi.