Chef on the road 29 Ottobre 2012 : l’ oro della cucina “LO ZAFFERANO”

IL 29 OTTOBRE è VICINISSIMO!!!il Affilate i coltelli , le pentole sono pronte , il Devil lo chef e’ pronto, lo staff e’ pronto….. torna “Chef on the road ” titolo dell’ evento ” L ‘oro della cucina : LO ZAFFERANO ” ECCO CHI SARà CON NOI : Il presidente dei macellai Alberto Rossi con l ‘ evuluzione di una noce Velia de Angelis Antonio Scaccio ,Shady ,Francesca Burzi , Stefania , ci saranno blogger comei Shamira, Le pellegrine artusi ,Dolce e delizie Giusy , Sole nero , Pane e pomodoro . Willy . Le chicche di cry ,Giovanna Geremicca con il suo cioccolato dai profumi eccelenti , la nostra Tiziana Tinari con un’ incatevole torta .. sara’ presente Solochef lo sposor di eccellenza che vestirà tutti noi con le loro fantastiche divise personalizzate,lo zafferano il re dei re sarà presente all evento e inoltre il settimanale di Arezzo che scriverà di noi ……Sarà una serata stupenda, blogger e chef che saranno fianco a fianco nella realizzazione di piatti incantevoli, sveleremo i nostri trucchi di impiattamento, come realizzare piatti da gran gourmet con semplici gesti ma con tanta passione e dedizione ………ma quello che mi chiedo è : VOI CI SARETE ?????

Vincitori del contest “Portiamo l’oro in tavola, LO ZAFFERANO”

Carissimi amici siamo giunti al verdetto finale , non è stato semplice da parte dei giudici eleggere la ricetta vincente poichè siete stati tutti bravissimi .

Non vogliamo tenervi ancora sulle spine …quindi ecco a voi il podio di tutte le categorie

Categoria ANTIPASTI

CROSTATINA SALATA ALLO ZAFFERANO DI ” LA CUCINA DI BABE”

VINCE :

2 giorni di soggiorno presso l’Hotel l’ Aretino

1 giorno in compagnia di Velia de Angelis

Consigli utili per fotografie artistiche  a cura di Simone Gallorini

GAMBERONI SU CREMA ALLO ZAFFERANO DI “LOVELY CAKE”

FLAN DI ZUCCHINE E FIORI CON FONDUTA DI FORMAGGIO ALLO ZAFFERANO DI “DOLCE MELA”

Categoria PRIMI PIATTI

TAGLIOLINI ALLO ZAFFERANO DI “PANE E POMODORO” pari merito CANNELLONI DI PLATESSA ALLO ZAFFERANO DI “TAVOLARTEGUSTO”

VINCONO

3 giorni di stage presso l’Osteria di Rendola

1 giorno con lo Chef Luca Borghini

l’inserimento della sua ricetta vincitrice nel menù di un prestigioso ristorante .

 

2 ° RISOTTO ALLO ZAFFERANO DI LE CHICCHE DI CRISTIANA

3° Passatelli e bieta in guazzetto di mare allo zafferano DI NICOLAE  MUNTEAN (RICETTA VIA MAIL)

Categoria SECONDI PIATTI

TORTINO DI TONNO CON CREMA DELICATA ALLO ZAFFERANO DI PECCATO DI GOLA

VINCE

3 giorni di stage presso il ristorante Le Rotte ghiotte

book fotografico a cura di Simone Gallorini

1 giorno in compagnia dello chef Shady Hasbun .

2° BRANZINO CON PATATE DI CHIACCHIERE AI FORNELLI

POLLO GLASSATO ALLO ZAFFERANO DI PECCATO DI GOLA

Categoria DOLCI

CHEESE CAKE LIMONE E FAZZERANO DI CHEFSPECIALI

VINCE

2 giorni in compagnia degli chef Luca Borghini ,Shady Hasbun e Antonio Scaccio

1 giorno presso l’agriturismo offerto dall’agenzia Apogeo International Travel

Video ricetta a cura di Simone Gallorini.

TORTINO E MOUSSE ALLO ZAFFERANO DI LE DOLCI  CREAZIONI DI MARIA

3°Mousse allo yogurt con miele e petali di rosa e zafferano DI NICOLETTA GIORGI (RICETTA VIA MAIL)

BRAVISSIMI TUTTI E NON FINISCE QUI…. TRA LE 13 RICETTE SOPRA CITATE NE VERRA’ SCELTA 1 DA PARTE DEI GIUDICI (LA PIU VOTATA TRA LE 13) CHE AVRA’ L’ONORE DI ESSERE OSPITE DELLA TRASMISSIONE DI SUSANNA CUTINI PRESSO GOURMET …CHE DIRVI GRAZIE DI CUORE A TUTTI E……. HURRY UP …TORNEREMO A STUPIRVI CON ALTRE INIZIATIVE!

 

 

 

Chef Antonio Scaccio

Chef aperto a 360°, propone la sua cucina di ricerca e alta qualità, attraverso la diffusione del suo marchio Affetti&Sapori che fonde benessere, eleganza e gusto, in cene private, percorsi culinari, corsi di formazione amatoriali e professionali. La Cucina dello Chef Antonio Scaccio  si rivolge a chi, vegetariano, vegano o no, ama in maniera indiscussa il piacere della buona tavola. Unisce la cultura alimentare mediterranea a quella del resto del globo, e riesce a mettere d’accordo gli amanti del gusto con i patiti dell’alimentazione salutare.

Per noi un suo piatto davvero eccezionale :Sformatino di peperoni con quenelle di seitan alle verdure e pistacchio su salsa allo zafferano aromatico

Special guest Contest “Lo Zafferano” Executive Chef Marcello Valentino

Per il nostro contest” Portiamo l’oro in tavola, lo zafferano” abbiamo l’onore di ospitare un grandissimo Chef Marcello Valentino che ci ha omaggiato con una delle sue fantastiche ricette .


Vulcanico, estroverso, brillante ma anche preciso nel modo di concepire la sua cucina, che lui stesso definisce “una ventata di mediterraneo senza confini”. Questo è Marcello Valentino, chef palermitano, classe 1969, diplomato, amante della musica Jazz e della pesca sportiva. Fin da bambino si innamora dei fornelli, dopo le numerose frequentazioni di un’osteria di Cinisi (Pa), gestita da amici di famiglia. Inizia presto la sua carriera nel campo della ristorazione .Dal 2006 Marcello è un executive chef itinerante, porta in giro per l’Europa la sua cucina proponendo i banqueting direttamente nelle location scelte dai clienti.
Inoltre, è consulente della ristorazione e docente di importanti scuole di cucina, dove tiene corsi di formazione a tutti i livelli.
Presso alcuni prestigiosi ristoranti, sempre come executive chef, ha collezionato negli anni decine di eventi dedicati ai suoi piatti, in coppia con illustri colleghi, anche stellati.
Dal 2008 gestisce il blog “Mediterraneo in Cucina”, vincitore anche del “Blog Cafè” di Squisito presentato da Luigi Cremona, che lo premia per le migliori ricette di cucina proposte sul web. Mentre nel 2010 gli viene conferito, dal giornalista Alex Revelli Sorini, il blasone di “Ambasciatore della cucina” per l’Accademia Italiana Gastronomia Storica.
Capasanta caramellata e profumata all’arancia su bagnetto allo zafferano e verdurine croccanti

ingredienti per 4 persone:
4 capesante fresche
2 cucchiai di passato di patate stracotte
un pizzico di zafferano a pistilli
1 bicchiere di latte intero caldo
4 fettine di arancia disidratata
verdure fresche sbianchite q.b.
zucchero di canna q.b.
pepe bianco appena macinato q.b.
sale q.b.
burro di cacao criogenizzato q.b.

Marinare le capesante in olio, sale e arancia per circa 2 ore in frigo. Successivamente asiugarle per bene, passarle nel burro di cacao criogenizzato e scottarle in padella per pochi secondi. Nel frattempo, in un cilindro da cucina, emulsionare le patate, il latte, lo zafferano un pizzico di sale e del pepe bianco fino ad ottenere una salsa liscia. Scottare in padella, con un filo di olio extra, le verdure sbianchite speziandole leggermente. In fine con un cannello caramellizzatore, caramellare le capesante creando una leggera crosticina. Per la mise en place seguire le indicazioni della foto allegata guarnendo anche con una fetta di arancia disidratata.

 

 

RICETTE PERVENUTE

Ravioli LA PIOGGIA NEL PINETO  DI LOVELYCAKE

Paccheri ripieni su letto di fonduta di Cucina e Fimo

Zucca tonda ripiena di spaghetti di International food

Tagliolini allo zafferano di Lovely cake

Vermicelli, vongole veraci e zafferano di Acqua e farina

Paella mare e monti di La cucina dello Stregone

Fettuccine zafferano, spek e gamberi di Le cuoche per gioco

Fusilli con zafferano, porro e ciliege di Le pellegrine Artusi

Anellini allo zafferano co fantasia di pesce di Cucinando con Paola

Risotto con funghi porcini, tonno e zafferano di Cucina e fimo

Ravioloni gorgonzola e pere con crema allo zafferano e fiori di zucca di Io giornalista e chef

…..

Valencia e la paella di Ricette in tacchi a spillo

Insalata di pasta fredda al profumo di zafferano di Status mama

Tagliolini allo zafferano con scampi e fiori di zucca di Pane e pomodoro

Pasta allo zafferano con platessa di Le cuoche per gioco

Risotto allo zafferano con vongole di Pane e pomodoro

Crema di zafferano di Status mama

Risotto allo zafferano con gamberi di L’ Eleganza del polpo

Insalata di grano freddo con cozze... di le ricette di Nani

Maglie di Sicilia allo zafferano di Cooking with Marica

Cannelloni di platessa di Tavolartegusto

Orecchiette allo zafferano porri e peperonidi Semi di Zucca

Orzotto allo zafferano con ratatouille di the dreaming seed

Zucchine ripiene di riso, fiori di zucca e zafferano di the dreaming seed

Orecchiette con crema allo zafferano e gamberi di I dolci di Daniela

Risotto speziato con gamberi e asparagi di I dolci di Daniela

Tagliatelli con zucchine, fiori di zucca e zafferano  di La cucina di  zia Simonetta

La Zuppa di chef Speciali

Fusilli integrali con pesce spada di Olio e Aceto

Sformatino di riso con pere e caciocavallo di Ida briciole in cucina

Orzotto allo zafferano con carpaccio ….di meditandum

Risotto allo zafferano con guanciale di cinta di Le chicche di Cristina

farfalle con porro patate e zafferano di Cookalaska

PENNE INTEGRALI CON PROSCIUTTO E ZAFFERANO DI NO SUGAR PLEASE

Ricette dei lettori

Nicolae Muntean

Passatelli e bieta in guazzetto di mare allo zafferano
Ingredienti per 4 persone :
per i passatelli: 150 g pangrattato,3 uova, 150 g Parmigiano Reggiano DOP, sale, noce moscata
4 scampi
4 cannocchie
4 gallinelle piccole
8 cozze
1 bieta da coste
2 bustine di zafferano
1 spicchio d’aglio
brodo vegetale
maizena
olio evo
vino bianco
peperoncino
Preparazione: Amalgamate le uova con il formaggio, il pangrattato, il sale e una grattatina di noce moscata, fino a ottenere un impasto omogeneo. Tagliate a pezzi l’impasto e schiacciatelo con l’apposito attrezzo oppure con lo schiacciapatate. Disponete i passatelli su un canovaccio. Procedete con la preparazione del guazzetto scaldando in padella un filo d‘olio evo assieme allo spicchio d’aglio in camicia. A questo punto fate rosolare il pesce e sfumate con del vino bianco. Aggiungete del brodo e coprite per qualche minuto. Togliete l’aglio e il pesce, tenendolo in caldo. Aggiungete lo zafferano precedentemente diluito e un po’ di maizena affinché il guazzetto opacizzi e acquisti cremosità. Fate cuocere anche i passatelli per 4-5 minuti. Intanto scottate la bieta tagliata finemente e saltate in padella con un filo d’olio, sale e pepe. Impiattate disponendo il pesce in una fondina e versateci sopra il guazzetto ed infine la bieta e un pizzico di peperoncino frantumato.

Paola Di Donato:

Risotto cozze e zafferano

Sguscia le cozze, mettile in un colino dalle maglie fitte, l’acqua che si depositerà in un contenitore che avrai messo sotto, ti serve nella cottura. Lasciane una manciata con il guscio, serviranno a fine cottura. Nel frattempo fai rosolare l’aglio intero, toglilo e aggiungi le cozze. Dagli appena una rosolata. Aggiungi il riso, fallo tostare, sfumaci del brendy e procedi alla normale cottura del risotto, usando anche l’acqua che hai filtrato dalle cozze. Quasi a fine cottura aggiungi le cozze con il guscio, falle cuocere un po’. A  fine cottura aggiungi una noce di burro, lo zafferano e quando lo impiatti aggiungi il prezzemolo tritato. Fammi sapere se ti piace, a mezzo di messaggio su fb, la posta la apro poco.

 

 

Nicola Muntean:

Cannelloni pot-pourri
Ingredienti per 4 persone:
pasta sfoglia al nero di seppia: 100 g farina 00, 1 uovo, 1 sacca d’inchiostro
200 g cavolfiori
1 scalogno piccolo
2 bustine di zafferano
1 peperone rosso
1 spicchio d’aglio
capperi
1 cucchiaino da caffe di aceto bianco di vino
1-2 foglie di porro
origano
olio evo
sale
pepe

Preparazione:
Per prima cosa preparate la pasta sfoglia mettendo la farina in una ciotola capiente facendo un buco al centro dove porrete l’uovo, il nero di seppia e un pizzico di sale. Impastate bene fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, che coprirete con della pellicola trasparente e lascerete riposare in frigo. Cuocete il peperone intero nel forno preriscaldato oppure in padella antiaderente a fiamma vivace. Coprite con pellicola e fate raffreddare. Lessate i cavolfiori in acqua salata nella quale avrete precedentemente fatto sciogliere una bustina di zafferano. In una padella fate soffriggere lo scalogno e mezzo spicchio d’aglio tritato e saltate i cavolfiori dopo averli scolati. Passate il tutto al frullatore. A questo punto spellate il peperone e frullate assieme a mezzo spicchio d’aglio, un filo d’olio evo, l’aceto e un pizzico di sale e pepe. Ora che tutto è pronto, tirate a mattarello la sfoglia preparata precedentemente spessa circa 2 mm e ricavate dei rettangoli. Volendo potete usare una rotella tagliapasta ondulata. Lessate i rettangoli di sfoglia in acqua salata per circa 3-4 minuti, poi scolateli e poggiateli in un contenitore contenente acqua fredda e dopo su di un canovaccio pulito. Passate quindi all’assemblaggio dei cannelloni: ponete al centro di ogni rettangolo un po’ di “purea” di cavolfiori poi arrotolate la pasta su se stessa, legate i cannelloni con delle fascette ricavate dalla foglia di porro scottata per pochi secondi in acqua bollente e poggiateli con la chiusura verso il basso sulla vellutata di peperone precedentemente disposta sui piatti di portata. Condite con olio evo e origano e servite.

PORTIAMO L’ORO IN TAVOLA : LO ZAFFERANO

Carissimi amici , dopo il successo dell’ultimo contest ” Il re della tavola Il cioccolato” siamo pronti per rimetterci al lavoro con  creatività e  fantasia. L’ ospite che siederà alla nostra tavola questa volta è una spezia che ha origini lontanissime risalenti persino al 3.500 a c . Usato per le sue qualità medicinali, aromatiche e coloranti, c è chi addirittura come Marco Aurelio prendeva il bagno solo con acqua profumata da questa spezia. Stiamo parlando dello ” Zafferano”.

II Contest inizia lunedi 11 Giugno e termina il 13 Agosto .
Il nostro contest sarà suddiviso in 4 categorie

. antipasti

.primi

.secondi

.dolci
Le regole sono semplici :
-Potranno partecipare al contest solo chi possiede un blog di cucina

– I piatti devono contenere come ingrediente lo Zafferano

– Le foto del piatto devono essere ben visibili

– Si puo’ partecipare a tutte e 4 le categorie con un massimo di 2 ricette per ogni categoria

– Ben impiattati

– Si accettano ricette postate dall’  11 Giugno in poi .

– Chi partecipa dovrà inserire prima o dopo la ricetta il seguente testo:
Partecipo al contest di : In punta di coltello , Il mio saper fare, Dolci e delizie di Giusy , Miel&ricotta con relativi direct link ed esporre il banner.

 

 

 

 

 

 

 

 

Chi decide di partecipare alla categoria ANTIPASTO deve lasciare un commento col link della propria ricetta nel blog Il mio saper fare nella pagina dedicata al contest .

Giudice per la categoria Antipasti sarà l’Executive Chef Velia de Angelis . Eccellente maestra nel suo lavoro , i suoi successi conquistati con sacrifici, caparbietà e coraggio hanno fatto di lei una donna e una professionista di grande calibro.

Chef Velia de Angelis

 

 

 

 

 

 

 

 Il vincitore della categoria antipasti sarà premiato con :

2 giorni di soggiorno presso l’hotel l’ Aretino

1 giorno in compagnia di  Velia de Angelis

1 corso di fotografia artistica a cura di Simone Gallorini

Chi decide di partecipare alla categoria Primi deve lasciare un commento con il link della propria ricetta nel blog In punta di coltello nella pagina dedicata al contest .

Giudice per la categoria Primi Executive Chef Luca Borghini executive chef docente scuola alberghiera maestro verdure intaglio .Docente accademia del gusto , medaglia d’ oro 1 °classificato concorso in Calabria ricetta tipica del posto, team menager chef on the road.Vulcanico e super creativo , fa di ogni suo piatto un pezzo unico , inimitabile.

L’ executive chef Luca Borghini

 

 

 

 

 

 

 

 

 Il vincitore sarà premiato con :

3 giorni di stage presso l’Osteria di Rendola 

1 giorno con lo Chef Luca Borghini

 l’inserimento della sua ricetta vincitrice  nel menù di un prestigioso ristorante .

Chi decide di partecipare alla categoria Secondi piatti deve lasciare un commento con il link della propria ricetta nel blog Dolci & delizie di Giusy nella pagina dedicata al contest. Giudice per la categoria Secondi piatti lo  Chef Shady Hasbun.Chef e docente di scienze gastronomiche. Direttore del progetto Social Cooking. Coautore delle pubblicazioni Tacuinum Bizantino e Tacuinum de’ Hostarie. È laureato in scienze dei Beni Culturali e propone interpretazioni culinarie promuovendo l’integrazione tra le cucine d’oriente e d’occidente. Patron del ristorante Le Rotte Ghiotte (AR).

Chef Shady Hasbun

 

 

 

 

 

 

Il vincitore verrà premiato con:

3 giorni di stage presso il ristorante Le Rotte ghiotte

book fotografico a cura di Simone Gallorini

1 giorno in compagnia dello chef Shady Hasbun .

Chi decide di partecipare alla categoria Dolci deve lasciare un commento con il link della ricetta nel blog Miel&ricotta nella pagina dedicata al contest.Giudice per la categoria Dolci Chef Antonio Scaccio . Chef aperto a 360°, propone la sua cucina di ricerca e alta qualità, attraverso la diffusione del suo marchio Affetti&Sapori che fonde benessere, eleganza e gusto, in cene private, percorsi culinari, corsi di formazione amatoriali e professionali. La Cucina dello Chef Antonio Scaccio  si rivolge a chi, vegetariano, vegano o no, ama in maniera indiscussa il piacere della buona tavola. Unisce la cultura alimentare mediterranea a quella del resto del globo, e riesce a mettere d’accordo gli amanti del gusto con i patiti dell’alimentazione salutare.

Chef Antonio Scaccio

 

 

 

 

 

 

 

 

Il vincitore verrà premiato con :

2 giorni in compagnia degli chef Luca Borghini ,Shady Hasbun e Antonio Scaccio

1 giorno presso l’agriturismo offerto dall’agenzia Apogeo International Travel

Video ricetta a cura di Simone Gallorini.

Fra tutte le ricette pervenute, quella che avrà ottenuto maggior consensi da parte di tutti i giudici sarà ospite con la sua ricetta alla trasmissione Gourmet di Susanna Cutini .

Che dirvi …non ci resta di augurarvi buon divertimento!!!

 

Secondo classificato del nostro contest: il re della tavola, il cioccolato!

Pronti per lunedi’ 21 Maggio presso Le Rotte Ghiotte di Shady Hasbun. Ospite del giorno la blogger Paola d ‘ Agostino vincitrice del nostro contest come secondo posto. Un giorno con noi chef .. il nostro fotografo Simone Gallorini sarà presente  pronto ad immortalare ogni momento. Ricette live con la presenza di noti blogger tra cui  Le pellegrini artusi . Sarà una giornata all’insegna del divertimento e dell’arte culinaria .

Ecco la ricetta vincente del blog La bottega delle dolci tradizioni 

 

I VINCITORI DEL CONTEST

Amici dopo tante osservazioni e valutazioni i nostri giudici sono arrivati a declamare i vincitori del nostro contest

1° CLASSIFICATO : 2 giorni di stage presso  L’ OSTERIA DI RENDOLA, ospite presso la trasmissione di SUSANNA CUTINI”GOURMET”dove realizzerà la sua ricetta , ed un corso di intaglio con  l ‘ EXECUTIVE CHEF LUCA BORGHINI  va a:

Baumkuchen Torte di La ricetta della felicità

2° CLASSIFICATO : UN GIORNO DI STAGE PRESSO IL RISTORANTE “ALLE ROTTE GHIOTTE DI SHADY” va a

Cheesecake di La bottega delle dolci Tradizioni

3° CLASSIFICATO:UN SET DI COLTELLI DELLA COLTELLERIA PANNOLI va a

Semifreddo al cioccolato bianco e crunberry di Dolci a gogo! 

di seguito le altre ricette in ordine di preferenza :
4 °Ravioli alla cioccolata con salsa di patate dolci e ripieno di ricotta e noci” di: MIELE&RICOTTA
5°Trilogy al cioccolato di Le dolci creazioni di Maria
6°Pappardelle al cacao doppio invito” di : PECCATO DI GOLA 

7° pari merito

Ringraziamo i nostri giudici Executive Chef Velia de Angelis

Maestro Pasticcere  Maurizio di Mario

e dall’ Executive Chef Sergio Maria Teutonico .

Vogliamo ringraziare tutti i partecipanti per aver dimostrato la propria creatività e passione in cucina ricordate sempre come dice il nostro Chef Luca Borghini “il cibo è un sogno, un viaggio si sa da dove si parte , ma non dove si arriva tre parole possono racchiudere questo fantastico mondo Cibo, Passione e Mente!”

Al prossimo contest da In punta di Coltello, Dolci & delizie di GiusyIl Mio saper fare

I FINALISTI DEI NOSTRI GIUDICI

Carissimi amici grazie ancora per aver partecipato al nostro primo contest…i nostri giudici sono entusiasti del vostro operato e hanno deciso di eleggere 8 super finalisti….mercoledi sera si riuniranno per eleggere il vincitore …ecco la lista :

Ravioli alla cioccolata con salsa di patate dolci e ripieno di ricotta e noci” di: MIELE&RICOTTA

Pappardelle al cacao doppio invito” di : PECCATO DI GOLA 

Baumkuchen Torte di La ricetta della felicità

Fettuccine al cacao con gamberi e zenzero” di : LA CUOCA PER GIOCO

Fossette al cioccolato golose di banana di Le leccornie di Danita

Cheesecake di La bottega delle dolci Tradizioni

Trilogy al cioccolato di Le dolci creazioni di Maria

Semifreddo al cioccolato bianco e crunberry di Dolci a gogo! 

 

I finalisti del contest

Carissimi amici la scelta dei vincitori e’ stata davvero dura tanto che abbiamo deciso di raccogliere 25 super finalisti e tra loro fra qualche giorno i nostri giudici eleggeranno i tre vincitori ecco l’elenco :
1 Fettuccine al cacao con gamberi e zenzero” di : LA CUOCA PER GIOCO

2 Pasta al cacao di : SAPORI DI CASA

3 Ravioli alla cioccolata con salsa di patate dolci e ripieno di ricotta e noci” di: MIELE&RICOTTA

4 Tagliatelle di crepes al cacao e crema  all’arancia senza glutine: ARTE IN CUCINA

5 Pappardelle al cacao doppio invito” di : PECCATO DI GOLA 

6 Tiramisù al cioccolato senza savoiardi di Peccato di Gola

7 Semifreddo al cioccolato bianco e crunberry di Dolci a gogo! 

8 Palline di pandoro al rum di Profumi, sapori & fantasia 

9 Mini Charlotte di Miel&ricotta

10 Cuore di cioccolato all’arancia di Pane e pomodoro

11 Cuori di S.Valentino di Sapori di casa 

12 Tortino fondente al cuore bianco di La cucina dello stregone

13 Trilogy al cioccolato di Le dolci creazioni di Maria

14 Delizie di cioccolata di Olio e Aceto

15 Tortini al cioccolato dal cuore tenero di Mammarum

16 Flan al cioccolato di  le chicche di Cristiana 

17  Torta Susanna di Pane e Pomodoro

18 Tortino al cioccolato di Il laboratorio culinario di Jeggy

19 Sacher cupcake di Le tortine

20 Baumkuchen Torte di La ricetta della felicità

21 Fossette al cioccolato golose di banana di Le leccornie di Danita

22 Cheesecake di La bottega delle dolci Tradizioni

22 Torta Amalfi di Dolce Benessere

24 Tagliatelle free di La cucina dello stregone

25 Cuoricini ripieni di Cucinando con Paola