Quando la tradizione fa da re’ il peposo

  • muscolo di manzo o altra carne compatta, 500 gr.
  • vino rosso se possibile Chianti in abbondanza
  • 6 spicchi di aglio
  • 3 pomodori maturi o un barattolo di pelati o  conserva
  • un mazzetto di odori salvia, rosmarino, alloro
  • pepe nero, un cucchiaio almeno
  • sale,
  • pane  toscano
  • olio  ex verginTaglia la carne a pezzi non troppo piccoli. Trita l’aglio, spella i pomodori e tagliali a pezzi grandi scartando i semi, per eliminare l’acidità. Riunisci tutti gli ingredienti in un tegame, meglio se di coccio. Aggiungi il mazzetto di erbe, il sale ed il pepe. Copri con il vino e fai cuocere a fuoco lento per due o tre ore(ma anche più a lungo, se la fame lo consente, durante le quali occorrerà girare gli ingredienti ogni tanto ed aggiungere altro vino se il peposo si asciuga eccessivamente. Per chi non teme i sapori forti, a cottura quasi ultimata si può aggiungere ancora un po’ di pepe.
    Il peposo può essere accompagnato   con del    pane  toscano  arrostito  in  griglia, passato  con aglio  disporlo nel coccio  e mettere sopra  il peposo  servire con  un  chianti  corposo  sentire il profumo  del peposo in  cucina  ..
  • Difficoltà:
    Media
  • Costo:
    Medio

Preparazione

Sapori di Toscana la schiacciata all’ olio

  • 500g farina 0.
  • 200g acqua  di  acqua tiepida
  • 1 cucchiaio sale.
  • 1 cucchiaio zucchero.
  • olio d’oliva in abbondanza.
  • 30g lievito di birra.
  • munitivi di ciotola abbasta capiente per fa lievitare l’impasto  dopo di che  ci ricordiamo la nonna  quando impastava la schiacciata per la domenica ,profumi  di cipolla in casa  , si mette la farina al interno della ciotola  ,lievito sbriciolato con le mani acqua birra  dopo di che si inizia a impastare  rendendo l impasto omogeneo lo lasciamo lievitare bene aiutandoci con pellicola  chiudendo la ciotola in modo che non entra aria  cosi la magia del lievito inizia ,il suo percorso  .
  • una volta lievitata  teglia  olio con le mani si stende nella teglia , sale pepe olio i sapori della  toscana forno caldo e via  si lascia cuocere bene in modo di renderla  croccante  una volta cotta vi consiglio di  assaggiarla con della buona mortadella o soprassata questi sono i sapori della mia  terra  il vostro chef
  • Difficoltà:
    Media
  • Costo:
    Molto Basso

Preparazione

La polenta nascosta

Piatto povero ma una ricetta fantastica intanto vi lascio  con la presentazione a breve la ricetta

 

  • Difficoltà:
    Media
  • Costo:
    Medio

Preparazione