Corso di cucina toscana a Roma

Chef Borghini - Cena Toscana Roma 25 novembre 2013

Cena Toscana Roma 25 novembre 2013

Ogni tanto mi piace uscire dalla mia cucina e stare un po’ con i miei amici, quelli veri e quando mi si presenta l’occasione difficilmente dico di no. Questa estate, forse lo ricordate, sono stato a Roma per un corso di intaglio a casa della mia amica Luisa Coltellaro e lunedì 25 novembre ho tenuto un corso di cucina toscana a casa di un’altra mia cara amica Cristiana Curri. Stare rilassato e trasmettere quello che amo fare di più, cucinare insieme tutti intorno ad un tavolo…. fantastico! Tanta roba! Ho portato le piastre ad induzione e abbiamo attrezzato il tavolo della sala da pranzo. Il tema base della serata era la cucina toscana con un occhio particolare al riciclo del cibo. Un corso sui generis, fuori dal comune; eravamo circa 15, tutte persone attente e simpatiche che hanno spadellato gioiosamente con me prendendo appunti. Abbiamo gustato tutto e la soddisfazione più grande era vedere gli amici prendere due volte le pietanza. Tatiana Fuschi per la prima volta ha assaggiato il crostino nero, non aveva mai mangiato fegato e affini… e lo ha preso più volte. Matteo Paoletti, giovane chef, mi ha confessato di aver già applicato gli insegnamenti del precedente corso d’intaglio e di voler proporre nel menù del ristorante dove lavora la ribollita imparata questa volta. Paolo De Paola attentissimo e appassionato nuovo allievo, è diventato un mio fiero seguace! E che piacere parlare di carne con Andrea Rodriguez Vicario, elegante professoressa argentina. Questo è il menù che abbiamo preparato:

 

  • zonzelle (piccole porzioni di pasta simile a quella della pizza fritte)
  •  crostino nero toscano
  • pappa al pomodoro
  • ribollita
  • stiracchio (carne bollita ripassata al tegame con cipolle e pomodoro)
  • cipolle rosse all’aretina
  • cheese cake ai frutti di bosco (preparata da Cristiana)

Mi sono divertito talmente tanto che sicuramente si ripeterà! Io ci sono e voi?

Risate e risotti 2014, tra buona cucina e divertimento

Risate e Risotti 2014

Cosa c’è di più bello di una tavolata di amici che ridono e godono di un buon pasto? Ecco questo è lo spirito da cui è partita la manifestazione di Risate e Risotti. Liet motif di ogni edizione è il riso in tutte le sue forme, sia fisiche che metaforiche. Il RISO come prodotto alimentare tanto piccolo quanto ricchissimo di proprietà nutritive e il RISO come participio passato del verbo ridere, verrà declinato in tutte le sue varianti per diventare protagonista di serate speciali grazie all’accostamento fra proposte enogastronomiche e performance cabarettistiche di qualità grazie alla presenza di grandi comici televisivi o teatrali.

Qualche giorno fa, mi ha squillato il cellulare….sono stato tremendamente stra-felice di ricevere la telefonata di Luca Puzzuoli che mi annunciava l’inizio della nuova edizione di Risate e Risotti 2014. Mi ha proposto di organizzare una serata ad Arezzo e anche di dagli qualche suggerimento per rinnovare e perché no, ampliare gli eventi che faranno parte della kermesse comico gastronomica 2014. Evvai con la nuova collaborazione!!!!

E’ una manifestazione itinerante che unisce buona cucina e cabaret per dare vita a serate divertenti e insolite. Grandi chef dai nomi altisonanti, si alterneranno in diverse città per presentare in maniera innovativa e trendy di un ottimo  riso.

Riso venere, integrale, carnaroli…chi più ne ha più ne metta… dall’antipasto al dolce in piatti innovativi ed interessantissimi anche per i non addetti ai lavori, un percorso sensoriale che vuole anche portare ad un largo pubblico idee nuove per un prodotto conosciutissimo ma che forse riserva ancora tante sorprese.

Le serate saranno allietate da comici affermati (area Zelig e Colorado Cafè) e particolarmente apprezzati che animeranno le serate occupandosi delle “Risate”. Inoltre ci saranno ospiti illustri, da critici enogastronomici, giornalisti e letterati del settere, un parterre molto stimolante.

Risate e Risotti… e buon vino, ovviamente! Infatti tutti gli eventi saranno accompagnati da degustazioni di vini eccellenti.

Tante idee bollono in pentola e sono convinto che questa collaborazione sarà proficua e soprattutto sono contento della bella amicizia con Luca Puzzuoli. Presto avrete nostre notizie!!! Per aspera ad astra!!!