Special guest Contest “Lo Zafferano” Executive Chef Marcello Valentino

Per il nostro contest” Portiamo l’oro in tavola, lo zafferano” abbiamo l’onore di ospitare un grandissimo Chef Marcello Valentino che ci ha omaggiato con una delle sue fantastiche ricette .


Vulcanico, estroverso, brillante ma anche preciso nel modo di concepire la sua cucina, che lui stesso definisce “una ventata di mediterraneo senza confini”. Questo è Marcello Valentino, chef palermitano, classe 1969, diplomato, amante della musica Jazz e della pesca sportiva. Fin da bambino si innamora dei fornelli, dopo le numerose frequentazioni di un’osteria di Cinisi (Pa), gestita da amici di famiglia. Inizia presto la sua carriera nel campo della ristorazione .Dal 2006 Marcello è un executive chef itinerante, porta in giro per l’Europa la sua cucina proponendo i banqueting direttamente nelle location scelte dai clienti.
Inoltre, è consulente della ristorazione e docente di importanti scuole di cucina, dove tiene corsi di formazione a tutti i livelli.
Presso alcuni prestigiosi ristoranti, sempre come executive chef, ha collezionato negli anni decine di eventi dedicati ai suoi piatti, in coppia con illustri colleghi, anche stellati.
Dal 2008 gestisce il blog “Mediterraneo in Cucina”, vincitore anche del “Blog Cafè” di Squisito presentato da Luigi Cremona, che lo premia per le migliori ricette di cucina proposte sul web. Mentre nel 2010 gli viene conferito, dal giornalista Alex Revelli Sorini, il blasone di “Ambasciatore della cucina” per l’Accademia Italiana Gastronomia Storica.
Capasanta caramellata e profumata all’arancia su bagnetto allo zafferano e verdurine croccanti

ingredienti per 4 persone:
4 capesante fresche
2 cucchiai di passato di patate stracotte
un pizzico di zafferano a pistilli
1 bicchiere di latte intero caldo
4 fettine di arancia disidratata
verdure fresche sbianchite q.b.
zucchero di canna q.b.
pepe bianco appena macinato q.b.
sale q.b.
burro di cacao criogenizzato q.b.

Marinare le capesante in olio, sale e arancia per circa 2 ore in frigo. Successivamente asiugarle per bene, passarle nel burro di cacao criogenizzato e scottarle in padella per pochi secondi. Nel frattempo, in un cilindro da cucina, emulsionare le patate, il latte, lo zafferano un pizzico di sale e del pepe bianco fino ad ottenere una salsa liscia. Scottare in padella, con un filo di olio extra, le verdure sbianchite speziandole leggermente. In fine con un cannello caramellizzatore, caramellare le capesante creando una leggera crosticina. Per la mise en place seguire le indicazioni della foto allegata guarnendo anche con una fetta di arancia disidratata.