Torta salata tonno e philadelphia


Per questa ricetta ho preso spunto un po’ in giro e le quantità sono ad occhio perché la potete arricchire come meglio credete, all’inizio non ero molto sicura sull’abbinamento phil-tonno … mi sono decisamente ricreduta!!!

Tanto per iniziare le scatolette di tonno possono anche essere all’olio, ovviamente al naturale è un po’ più leggera … e dovrebbero essere due da 80 g;  il phil (meglio quello normale) dovrebbero essere due cucchiai (ma anche più …) insomma le quantità dipendono da quanto la volete “corposa” … per intenderci una volta l’ho fatta con una confezione intera di Philadelphia (g 250) e 4 scatolette di tonno (g 320) … ottima!!! ma, direi che ti fa da piatto unico (e solo!!!)…

Ingredienti:

  •  Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 uovo
  • patate
  • Philadelphia
  • Tonno in scatola

Preparazione

Lessate le patate (io ho usato le patate novelle ed erano c.a. 500 g) e fatele freddare.

Foderare una pirofila con la pasta sfoglia.

Disponete uno strato di patate e il composto di tonno e Philadelphia e poi ancora uno strato di patate, e sopra a tutto versate l’uovo sbattuto.

Infornate in forno preriscaldato a 220° per 30 minuti.

 

ottima anche fredda!!!

Considerazioni personali

Veramente buona!!!

con questa ricetta partecipo al contest: picniKiamo! del blog Peccato di Gola, di Giovanni ”;

 

Print Friendly, PDF & Email

4 risposte a Torta salata tonno e philadelphia

  1. Fantastica questa ricetta, semplice e veloce ma di garnde effetto. Da provare!

  2. Federica scrive:

    fatta questa sera per mio marito che ama il tonno: buonissima !!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.