Risotto radicchio e scamorza

 Risotto radicchio e scamorza

Per il risotto ci vuole, a mio avviso, un po’ più di attenzione e di tempo, però ne vale decisamente la pena. 

Può essere usato qualsiasi radicchio rosso(trevigiano, di Chioggia o di Verona), l’importante è eliminare le radici che hanno il sapore un po’ troppo amaro, ma è questione di gusti.

Risotto radicchio e scamorzaingredienti per 4 persone:

  • 1 cipolla
  • burro
  • olio
  • 2 cespi di radicchio rosso
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 320 g di riso
  • brodo di carne
  • sale
  • pepe
  • 100 g di scamorza dolce

Risotto radicchio e scamorzaprocedimento:

Sbucciare la cipolla, tritarla finemente e farla sfriggere in una padella con l’olio, fino a quando non sarà quasi trasparente. Unire il radicchio mondato, lavato e tagliato a pezzetti, e lasciarlo appassire per un paio di minuti.

Unire il riso e farlo tostare a fiamma vivace, mescolando con un cucchiaio di legno.

Sfumare con il vino, lasciarlo evaporare, e portare a cottura mescolando spesso e bagnarlo di tanto in tanto con un mestolo di brodo ben caldo.

Poco prima del termine della cottura aggiustare di sale, se necessario, ed insaporire con un pizzico di pepe. Aggiungere la scamorza tagliata a dadini e lasciare sul fuoco il tempo necessario che si sciolga un po’, ma non completamente. Togliere dal fuoco mantecare con un po’ di burro  e servire.

Risotto radicchio e scamorza ———————————–

“Mandami il tuo inguacchio … le mie ricette fatte da voi”

Se hai provato un mio inguacchio o hai trovato spunto da esso, mandami la foto, sarò felice di condividerla sulla pagina  Facebook del blog.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.