Mattoncini fritti

Mattoncini fritti.  Perchè questo nome? in effetti sono dei calzoni fritti, li ho chiamati così perche, forse per deformazione professionale mi portano alla mente i mattoni da costruzione, e poi … diciamocelo: non sono certo la cosa più leggera del mondo … ma una volta ogni tanto si può fare … allora largo alla fantasia, riempiamoli come vogliamo e gustiamoli caldi o freddi in compagnia o da soli …

Mattoncini fritti

ingredienti per circa  20 mattoncini:

per la pasta della pizza:

  • 1 kg  di farina Polselli
  • 600 g di acqua
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • sale c.a. 20 g.
  • olio q.b. Sabina dop
  • olio per friggere

per il condimento:

  • wrustel
  • mozzarella
  • parmigiano grattugiato

 Mattoncini fritti

procedimento:

Sciogliere il lievito in un po’ di acqua calda.  Mettere tutti gli ingredienti nello sbattitore elettrico, sbattere con le fruste apposite fino a quando non diventi un composto omogeneo, è possibile aggiungere farina o acqua per “aggiustare” la consistenza della pasta.

Coprire e far riposare, in un posto riparato, fino a quando il volume non sia per lo meno raddoppiato.

Prelevare delle porzioni di pasta della grandezza desiderata, stenderla con il mattarello o con le mani, fino ad ottenere una sorta di “fazzoletto” mettere al centro il wrustel, (io ho usato la confezione da 3 maxi wrustel e ognuno l’ho diviso in tre) ricoprirlo di molta mozzarella, e di una spolverata di parmigiano, richiudere il “fazzoletto” in modo che non fuoriesca la mozzarella durante la cottura e procedere analogamente fino a terminare la pasta.

Mettere sul fuoco una pentola con abbondante olio per fritture, l’olio dovrà ricoprire i mattoncini almeno per metà, friggerli fino a quando non si saranno dorati da entrambi i lati, passarli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Sono ottimi caldi, ma buoni anche freddi. 

Mattoncini fritti

Se volete, sono anche su FacebookTwitter Pinterest e Google+

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.