Cupcake con farina di riso decorati

Cupcake con farina di riso decorati

Ho realizzato questi cupcake per il compleanno di mio marito, decorandoli con la pdz dei colori della sua squadra del cuore, la Lazio. Ho fatto tre infornate e sono usciti 54 cupcake, alcuni li ho lasciati “al naturale” ad altri ho aggiunto un po’ di colorante blu, e ad altri delle gocce di cioccolato bianco … era diventato un po’ un totocupcake: quale ti capiterà?

Ho usato dei pirottini di carta azzurri, per rimanere in tema, e una volta freddi li ho decorati con la panna usando la sac-a-pc

Cupcake con farina di riso decorati

ingredienti per 17-18 cupcake:

  • 180 g di farina di riso
  • 100 g di farina “00”
  • 125 g di yogurt bianco naturale
  • 170 g di zucchero semolato
  • 150 g di burro
  • 2 uova
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato

stampi: pirottini di carta o stampi per muffin

Cupcake con farina di riso decorati

procedimento:

Setacciare le farine e il lievito, unire lo zucchero, unire anche il burro ammorbidito, lo yogurt e le uova.

Amalgamare il tutto con un cucchiaio di legno o con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido.

Distribuirli nei pirottini di carta o negli stampi appositi.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20′ far raffreddare su una griglia di acciaio.

Decorare a piacere …

Cupcake con farina di riso decorati

Considerazioni e consigli …

Avendo poco tempo cerco sempre di essere pratica e di ottimizzare i tempi. Per ammorbidire il burro uso spesso il microonde, alla massima potenza per 1-2′ non di più altrimenti si rischia di bruciarlo. Se si decide di usare i pirottini di carta, che sono carini da vedersi, il consiglio è di metterli dentro agli stampi da muffin in modo da non rischiare che sformino durante la cottura. Se invece si vogliono usare stampi “Normali” quelli in silicone non vanno imburrati o oliati, gli altri si.

Fare attenzione alla cottura, dipende molto dal forno, quindi controllarli mentre si cuociono. 

 

 —————————————————

“Mandami il tuo inguacchio … le mie ricette fatte da voi”

Se hai provato un mio inguacchio o hai trovato spunto da esso, mandami la foto, sarò felice di condividerla sulla pagina  Facebook del blog.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.