Cestini di sfoglia al salmone

Cestini di sfoglia al salmone. Qualche tempo fa avevo trovato al supermercato dei cestini di pasta frolla che ho prontamente usato in una ricetta (questa), ma poiché non credevo fosse particolarmente complicato, mi sono riproposta di provare a fare da sola questi cestini, infatti, non mi sbagliavo.Cestini di sfoglia con salmone

ingredienti:

attrezzi: stampi per muffin, coppa pasta

Cestini di sfoglia con salmone

procedimento:

Una volta procuratisi o fatte in casa la pasta sfoglia e la besciamella, stendere la pasta sul piano di lavoro, e con un coppa pasta un po’ più grande degli stampi per muffin tagliare dei dischi che si andranno a posizionare all’interno degli stampini, eventualmente leggermente imburrati o oliati, io ho usato quelli in silicone quindi non è necessario. 

Cestini di sfoglia con salmonePosizionata la pasta all’interno degli stampi bucherellare con la forchetta ed infornare in forno preriscaldato a 180-200° per circa 10 minuti, fino a quando non si sono dorati.

Cestini di sfoglia con salmone

Se, come in questo caso, si gonfiano si possono scavare un po’ con un cucchiaino prima di riempirli.

Nel frattempo scaldare la besciamella precedentemente preparata, aggiustarla di sale e  pepe, se piace, ed aggiungere il salmone a pezzetti. Riempire i cestini con il composto ottenuto e re-infornare per circa 10, facendo attenzione a non bruciarli.

Servire caldi.

Cestini di sfoglia con salmone

Se trovate ispirazione da una delle mie idee fatemelo sapere, sarò contentissima di commentarle con voi e di sapere che ne pensate, inoltre se volete seguirmi, sono anche su FacebookTwitter Pinterest e Google+

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.