Cestini di pasta sfoglia e gamberi

Cestini di pasta sfoglia e gamberi. Al supermercato ho trovato dei cestini di pasta sfoglia e non ho resistito alla tentazione di comprarli. Però se non si trovano già pronti si possono usare i vol-au-vent oppure si può provare a farli in casa, non sono particolarmente difficili da fare. Li ho preparati sia con un impasto dolce che con uno salato …. questa è la veste salata. Per le quantità sono, purtroppo, andata ad occhio, anche perchè è una questione di gusti a seconda se si vuole un sapore più ricco e più delicato. Non è certo alta cucina soprattutto se ci si aiuta con “cose” già fatte (tipo pasta sfoglia e besciamella pronte e gamberetti congelati) però se si ha poco tempo è un ottima soluzione per una cena sbrigativa ma gustosa. E’ anche un valido antipasto.

Cestini di pasta sfoglia e gamberi

ingredienti:

  • cestini di pasta sfoglia
  • besciamella (qui c’è come la faccio io, ho sostituito metà dose di latte con un ugual quantità di acqua per renderla più leggera)
  • gamberetti surgelati (meglio se freschi)

Cestini di pasta sfoglia e gamberi

procedimento:

Dopo aver preparato la besciamella, amalgamarla con i gamberetti, a pezzetti o interi a seconda della preferenza e distribuire in parti uguali nei cestini di pasta sfoglia. 

Infornare in forno già caldo a 180-200° per 5-10 minuti e comunque fino al raggiungimento della doratura desiderata. Servire caldi.

Cestini di pasta sfoglia e gamberi

Se volete, sono anche su FacebookTwitter Pinterest e Google+

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.