Tortelli alla zucca, mascarpone e grana

novembre 9, 2010 in Primi

 

Ciao a tutti, finalmente son tornata a farmi viva!

Stavolta, ve lo prometto, non sarò lunga e tediosa come nell’ultimo post, anche e soprattutto per motivi di tempo.. vi voglio giusto salutare e lasciare questa ricettina che ho fatto questa domenica..

<KENOX S860  / Samsung S860>

E’ il mio primo esperimento con la pasta fatta in casa senza macchinetta (la nonna papera per capirci) quindi non sono venuti proprio perfetti, ma vi assicuro che questi tortelli alla zucca erano buonissimi!

Con l’occasione vi ricordo il mio contest Natale nel Mondo, dove potete lasciarmi le ricette tipiche dei vostri paesi o quelle che pensate di fare per Natale!!

Ingredienti (per 2 pp):

per la pasta:
100 gr di farina
1 uovo

per il ripieno:
200 gr di polpa di zucca lessata
100 gr di mascarpone
100 gr di grana (o altro formaggio grattato)
una noce di burro
sale, pepe

Procedimento:

Preparate innanzitutto il ripieno, “maciullando” la polpa di zucca con una forchetta e mescolandola al mascarpone. Aggiungete un pò di sale, pepe e il formaggio. Mescolate bene.

Preparate poi la pasta, lavorando bene la farina con l’uovo a lungo, aiutandosi con le mani. Quando ha la consistenza giusta, cioè non molla nè troppo secca, iniziate a tirarla. Tutte quante avrete la macchinetta apposta, ma se qualche pazza si mette a farlo come me col mattarello…beh, auguri. Ci vorrà un bel pò di tempo, ma alla fine otterrete la sfoglia. (A questo punto la mia blog-amica Sarabella mi dirà…ma Giulia…comprala!!! e non ha tutti i torti!!!!) La mia è riuscita un pò grossa ma era buonissima lo stesso :-)

tortelli2

Poi tagliate la pasta a quadratoni, adagiatevi al centro un pò di ripieno (non troppo sennò esce dai lati) e richiudeteli premendo uno degli angoli in alto con il suo opposto in basso, sigillate bene con le dita (eventualmente bagnate con un pò di acqua) e girate i lembi del lato più lungo per ottenere una forma (simile a quella) del tortellino.

tortelli3 tortelli4

Chiaramente vi avanzerà un bel pò di ripieno, ma è normale, infatti quello vi serve per fare il “sughino”.

Come potete vedere, i miei non sono uno splendore –.- però era divertente provare! ♣M♣ ne ha fatto uno che sembrava un orso, non so come ha fatto…

tortelli5 Comunque poi prendeteli e buttateli in acqua bollente salata e fateli cuocere per una decina di minuti (o anche più a lungo se sono più grossi tipo ravioli).

Nel frattempo prendete il ripieno avanzato e mettetelo in un pentolino con la noce di burro e fate cuocere a fuoco basso per una decina di minuti. Dopo circa 5 minuti, aggiungete un dito d’acqua e continuate la cottura.

Una volta cotti, scolate i tortellini e impiattateli subito, coprendoli con la salsina zuccosa, e grattuggiateci sopra un bel pò di grana…Che bontà!!!