Parmigiana light

luglio 25, 2010 in Light, Primi

 


Oggi vi propongo un piatto sta-noto che tutti ma proprio tutti sanno fare: le melanzane alla parmigiana! Esistono molte versioni, si va da quelle molto gustose fatte con le melanzane fritte a quelle in cui vengono aggiunti altri ingredienti (tipo prosciutto) per renderlo un piatto ancora più ricco. La mia versione invece è, tanto per cambiare, light visto che sono in perenne dieta (senza troppi risultati ma questo dipende dai biscotti, ne sono certa!). E’ un piatto semplice ma di grande effetto e, nonostante la lightness, a me sembra uguale all’originale più grassottello – giudicate voi! Gli ingredienti sono sempre per 2 persone dato che qui siamo in due e gli avanzi non fanno bene alla linea, ma basta moltiplicare e il gioco è fatto :-)

Ingredienti:

1 melanzana medio-grande
1 barattolo di pomodori a pezzettoni
qualche foglia di basilico
un mini-spicchio di aglio
olio
sale
1 mozzarella (preferibilmente light)
qualche cucchiaio di formaggio gratuggiato

Procedimento:

Innanzitutto, lavate per bene la melanzana eliminandone le estremità, dopodichè tagliatela a fette sottili (circa mezzo cm) possibilmente tutte uguali. Nel frattempo fate scaldare la piastra o la padella antiaderente (io ho usato questa!) su cui andrete ad appoggiare le fette di melanzana girandole di continuo perchè non si attacchino e soprattutto facendo attenzione che non si brucino. Man mano che sono pronte, mettetele su un piatto a riposare e salatele da entrambi i lati. Questa è l’operazione più noiosa!!! Mentre arrostite le melanzane, mettete sul fuoco un pentolino con un filo di olio e fateci imbiondire l’aglio, levatelo e aggiungete il pomodoro a pezzettoni, un pò di sale e le foglie di basilico (beh, qui va a piacere). Vi chiederete, perchè non mettere direttamente una salsa al basilico?? Semplice, perchè le salse sono molto acquose e durante la successiva cottura rischiate di far annegare le vostre melanzane in un lago di pomodoro!! Insomma, fate cuocere finchè non si sarà un pò ritirata l’acqua di troppo. Tagliate la mozzarella a dadini piccoli e, in una teglia da forno (io chiaramente ne ho usata una formato mignon) stendete un cucchiaio di pomodoro come base e iniziate a fare i vari strati: melanzane-pomodoro-mozzarella-formaggio grana. Ripetete fino al riempimento della teglia o comunque fino ad esaurimento degli ingredienti – consiglio vivamente di finire con un bel pò di mozzarella e grana così poi fa la crosticina…gnam!

Ultimo step: infornate (microonde: 600W 10 min, forno normale 15 min a 175° circa, ma ognuno si sa conosce il proprio forno…) e servite calda e filante… bbbbbuona!!!