Crumble salato delle due sorelle

agosto 25, 2010 in Secondi, Vegetariano

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Non so voi, ma a me capita spesso di trovarmi il frigo pieno zeppo di verdure di orto (grazie ai genitori di M. che hanno un campetto dietro casa) che però, essendo in due, rischiano di andare a male o comunque di causarmi un mal di testa a forza di pensare a come cavolo farle.. Questa che vi propongo è una ricetta semplice semplice che ridà dignità a qualsiasi tipo di verdura e vi assicura un successone a ridotto contenuto calorico! Io lo chiamo il crumble delle due sorelle perchè avevamo trovato la ricetta io e mia sorella (quella che deride il mio blog, sì) da qualche parte e poi col tempo l’abbiamo modificata ed adattata ai nostri gusti… Ecco come l’ho fatto ieri sera, ma ovviamente qualsiasi verdura è ok!!

Ingredienti:

1 zucchina

1 melanzana

2 carote

1 dado

50 gr pan grattato

una manciata di timo

30 gr formaggio grattugiato

50 gr burro

sale

Procedimento:

Pulite e tagliate le verdure a tocchetti e rondelle e mettetele a cuocere in una pentola antiaderente come fate solitamente per la ratatouille. Io per evitare l’uso di olio metto un dito d’acqua sul fondo, aggiungo un dado vegetale e le verdure e faccio andare col coperchio per una quindicina di minuti mescolando ogni tanto, poi scoperchio e faccio andare per altri 5-10 minuti (dipende dalla consistenza delle verdure), ma tutti mi prendono per matta a cuocere le verdure così, anche se poi del gusto non si lamentano…fate voi insomma.

Nel frattempo mettete in una ciotola il grana, il pan grattato, il timo, un pizzichino di sale e il burro a pezzetti e lavorate velocemente il tutto con le mani (sarebbe l’ideale) o con una forchetta fino ad ottenere un composto sabbioso.

Quando le verdure sono pronte, mettetele in una pirofila e copritele con il composto sabbioso in modo uniforme, dopodichè infornate per una decina di minuti o finchè il crumble non si scurisce in superficie. Io per fare più in fretta lo faccio anche col microonde, lo faccio andare un paio di minuti a potenza media per sciogliere bene il burro e poi metto il grill per 5 minuti – viene buono ugualmente!

Un salutino a Rack che di sicuro non mi leggerà!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

PS: con questa ricetta partecipo al contest di Francesca che trovate QUI. Alla prossima!

contest crumble