Crostata di frutta per iniziare!

luglio 5, 2011 in Base, Dessert

 

3…2…1…. Si comincia!!

Benvenuti a tutti nella mia cucina, che si è finalmente e definitivamente trasferita sotto la grande ala di Giallo Zafferano dopo quasi due anni dalla sua nascita.. Dopo un pò di tempo di inattività e mille vicissitudini il mio “esserino” rinasce come la fenice dalle sue ceneri, ma in versione (almeno nell’intento) migliorata e più semplice da seguire e da aggiornare.

Come noterà chi mi seguiva già prima, ho cambiato la veste grafica del blog perchè stavolta ho voluto metterci un pò di mio (e qui su GZ è molto più semplice) e curare io stessa la foto di testa e anche lo sfondo del blog, più un paio di cosine che troverete man mano che andiamo avanti.. Ovviamente per questo primo periodo potreste trovare dei cambiamenti di quando in quando, questo è perchè sto cercando di migliorare il tutto ma per farlo ci vogliono ore e ore di prove e lavori, per così dire, in background! Per fortuna sono assistita dalla mitica Martina e da tanti utenti GZ che danno un sacco di consigli utili per non perdere la testa!

Per festeggiare tutto ciò, da brava golosa, non c’è niente di meglio che un buon dolce che rappresenti il mio “In Cucina Per Caso” e sancisca l’inizio di questa “vecchia-nuova” avventura: una cosa semplice ma raffinata, buona e rassicurante, genuina ma golosissima… Insomma, una crostata di frutta :-)

Ingredienti:
(per la pasta frolla)

300 g farina
150 g zucchero
150 g burro freddo
2 tuorli
un pizzico di sale

(per la decorazione)

qualche frutto
1 vasetto di marmellata
1 confezione di “tortagel”

Preparazione:

In una terrina abbastanza capiente mettete la farina setacciata, lo zucchero, il sale e i tuorli d’uovo e mescolate bene con una forchetta o con le mani. Una volta che l’uovo si sarà ben amalgamato col resto aggiungete il burro freddo tagliato a tocchetti e lavorate il tutto con le mani, in particolare con la punta delle dita, abbastanza velocemente per evitare che il burro si sciolga. All’inizio vi sembrerà una mission impossible ma dopo qualche minuto di “manipolazione” otterrete una pasta compatta e liscia, che dovrete modellare a palla e far riposare in frigo per una ventina di minuti.

Pasta frolla - la palla

Nel frattempo preriscaldate il forno a 175° e imburrate una teglia da crostata. Trascorsi i minuti di riposo della pasta, riprendetela in mano e sistematela nello stampo da crostata un pezzetto alla volta, stando ben attenti a livellare il tutto alla fine con le nocche delle mani. Fare dei forellini con la forchetta e infornare a 175° per circa 20-25 minuti, o finchè non avrà assunto un colore leggermente ambrato.

Pasta frolla - la stesura

Una volta cotta, estraetela dal forno e sformatela subito su un piatto per dolci, poi lasciate raffreddare per una decina di minuti.

Prendete la marmellata e spalmatela abbondantemente sulla superficie della torta, poi coprite la marmellata con la frutta che avete scelto (ottima anche quella sciroppata per fare prima) disponendola come più vi piace o come vi suggerisce la fantasia.

Crostata - decorazione

Infine preparate la gelatina (Tortagel) facendo sciogliere il contenuto di una bustina in un bicchiere d’acqua con 2 cucchiai di zucchero, portate a ebollizione e fate bollire per un minuto, dopodichè spegnete il fuoco e fate riposare per 2 minuti sempre mescolando. Versate quindi il preparato sulla crostata ricoperta di frutta facendo attenzione a coprire bene tutti i frutti soprattutto quelli sporgenti.

Crostata di frutta

Aspettate una mezz’oretta et voilà!! La vostra buonissima crostata è pronta da gustare!!

A presto!