Biscotti decorati

dicembre 21, 2011 in Base, Dessert

 

Premessa: questi sugarcookies hanno passato il durissimo controllo qualità della mia amica F., che ha detto, testuali parole, “sono i biscotti più buoni che abbia mai mangiato”.

Ne trovate una marea di biscotti decorati in giro per il web, e i miei non fanno che aggiungersi al mucchio, però, decorazioni abbastanza penose a parte, posso dirmi più che soddisfatta perchè ho trovato davvero la ricetta perfetta per i biscotti da decorare (o di frolla, o sugarcookies come preferite chiamarli), e non la lascerò mai più per nulla al mondo. La pasta è di una semplicità e velocità incredibili, e il più delle volte non necessita nemmeno del solito passaggino in frigo, ma si può lavorare così semplicemente appena impastata (**NB: dipende dalle condizioni climatiche! se fa caldo meglio farcela stare in frigo una mez’oretta!**). Vabbè, bando alle ciance, ecco la ricetta:

Ingredienti:

230 gr burro morbido
170 gr zav (zucchero a velo)
1 uovo
1 fialetta aroma
400-450 gr farina
1 cucchiaino sale
2 cucchiaini lievito

Procedimento:

1- Sbattete assieme il burro morbido + zucchero. A parte sbattete le uova con l’aroma scelto, aggiungete al burro e mescolate benissimo. Alla fine aggiungete farina+lievito+sale e lavorate con le mani fino ad ottenere una pasta morbida come la plastilina. ***SE A QUESTO PUNTO E’ ANCORA TROPPO APPICCICOSA, AGGIUNGETE UN CUCCHIAIO DI FARINA E LASCIATELA IN FRIGO PER 20 MINUTI*** Stendetela e ricavatene delle formine.

2- Cuocete in forno a 200° per 8 minuti. Devono rimanere belli chiari!!!

Per la decorazione (ma vi assicuro che sono una delizia anche da soli!!!) io ho voluto cimentarmi nella difficile arte del run out con la ghiaccia reale (**ricetta QUI**) con scarsi risultati, ma vabbè, anche gli insuccessi vanno documentati e quindi eccovi la solita carrellata di foto per mostrarvi un pò cosa ne è uscito….

1- Innanzitutto ho preso della ghiaccia bianca molto soda e con una sac à poche a beccuccio piccolo (io ho usato il 2) ho fatto tutti i contorni delle figure che volevo creare sui biscotti. *ERRORE mio: avrei dovuto, l’ho capito in seguito, fare il colore dei contorni in base al colore che poi volevo dargli all’interno, e non tutto bianco -.-*

2- Ho lasciato asciugare per almeno un’ora.

3- Ho ripreso la ghiaccia (che avevo coperto con della pellicola perchè non si seccasse) e l’ho diluita con alcune gocce d’acqua **ERRORE: io ne ho messe troppe, la consistenza giusta la ottenete quando ci passate in mezzo uno stecco e la linea formatasi ci mette 5 secondi a sparire**, l’ho divisa in diversi bicchierini (tanti quanti sono i colori che volete ottenere) e l’ho colorata, poi con dei conetti di carta l’ho distribuita sui biscotti… Ed ecco i risultati…

Eccoli qui, in tutto il loro orror…cioè volevo dire splendore. Comunque non mi dò proprio per niente per vinta, ma neanche un pò. Mancano ancora diversi giorni a Natale (ben 3!) e posso farcela!