Anglo-delizie: banana bread

dicembre 2, 2010 in Dessert

 
Come forse avrete intuito da alcuni miei accenni sparsi qua e là nei post, io sono un’amante, estimatrice e (un pochino) conoscitrice, del mondo anglosassone e anglofono in generale, che pian pianino col passare degli anni (anche se non l’avrei mai detto) è diventato la mia vita e la mia passione.. Poteva forse questo mio amore non fondersi con l’altra mia mania, quella per dolci&co.? Certo che no. Infatti, quando riesco, vado in cerca di qualche ricetta sfiziosa e particolare rigorosamente made in the U.K. (o anche U.S.) e me la metto da parte, in attesa di trovare il momento giusto per farla.. Ecco allora che oggi vi propongo questa ricetta americanissima, il “banana bread”, che a dispetto del nome non è pane ma bensì un dolce buonissimo e anche davvero molto, molto semplice e veloce da fare.
<KENOX S860  / Samsung S860>
Col dovuto rispetto alla sua origine (e al mio essere traduttrice) vi metto la ricetta originale come l’ho trovata sul sito joyofbaking.com e sotto trovate la mia personale traduzione.
Provatelo e non ve ne pentirete, è ottimo per colazione ma anche come dopo pasto anche a una cena importante, le noci e la banana si fondono in un sapore davvero particolare, adattissimo a questa stagione e a queste lugubri giornate! Buona degustazione!
1 cup (115 grams) walnuts or pecans, toasted and coarsely chopped (optional)
1 3/4 cups (230 grams) all-purpose flour
3/4 cup (150 grams) granulated white sugar
1 teaspoons baking powder
1/4 teaspoon baking soda
1/4 teaspoon salt
1 teaspoon ground cinnamon
2 large eggs, lightly beaten
1/2 cup (113 grams) unsalted butter, melted and cooled
3 ripe large bananas (approximately 1 pound or 454 grams), mashed well (about 1-1/2 cups)
1 teaspoon pure vanilla extract
Ingredienti:
115 g noci (o pecan) tostate e tritate grossolanamente (opzionale)
230 g farina
150 g zucchero
1 cucchiaino lievito
1 cucchiaino bicarbonato
1 punta di sale
1 cucchiaino cannella
2 uova leggermente sbattute
113 g burro sciolto e lasciato raffreddare
3 grosse banane mature (circa 450 g) ben schiacciate
1 cucchiaino di estratto di vaniglia puro (o 1 bustina di vanillina)
<KENOX S860  / Samsung S860>
Banana Bread Recipe:
Preheat oven to 350 degrees F (180 degrees C) and place oven rack to middle position.
Butter and flour (or spray with a non stick vegetable/flour spray) the bottom and sides of a 9 x 5 x 3 inch (23 x 13 x 8 cm) loaf pan.
Set aside.
Place the nuts on a baking sheet and bake for about 8 to 10 minutes or until lightly toasted.
Let cool and then chop coarsely.
In a large bowl combine the flour, sugar, baking powder, baking soda, salt, cinnamon, and nuts. Set aside.
In a medium-sized bowl combine the mashed bananas, eggs, melted butter, and vanilla.
With a rubber spatula or wooden spoon, lightly fold the wet ingredients (banana mixture) into the dry ingredients just until combined and the batter is thick and chunky.
(The important thing is not to over mix the batter. You do not want it smooth. Over mixing the batter will yield tough, rubbery bread.)
Scrape batter into prepared pan. Bake until bread is golden brown and a  toothpick inserted in the center comes out clean, about 55 to 60 minutes.
Place on a wire rack to cool and then remove the bread from the pan. Serve warm or at room temperature. This bread can be frozen.
Procedimento:
Pre-riscaldare il forno a 180° e posizionare la griglia a metà.
Imburrare e infarinare (qui la versione originale suggerisce di usare un apposito spray, ma non ne ho mai visti in Italy ^^) il fondo e i lati di uno stampo per plum cake di circa 23x13x8 cm.
Mettere da parte.
Mettere le noci su un foglio di carta da forno e farle cuocere in forno per circa 8-10 minuti finchè non saranno leggermente tostate.
Lasciare raffreddare e tagliare grossolanamente.
In una terrina grande unire farina, zucchero, lievito, bicarbonato, sale, cannella e noci, e mettere da parte.
In una terrina più piccola mettere le banane schiacciate, le uova, il burro sciolto e la vanillina.
Con una spatola di gomma o un cucchiaio di legno unite delicatamente gli ingredienti liquidi (il mix con la banana) a quelli secchi amalgamandoli bene fino ad ottenere un impasto denso e a pezzettoni.
(L’importante è non mescolarlo troppo, per non farlo diventare troppo omogeneo, altrimenti otterrete un pane troppo duro e gommoso)
Versare l’impasto nello stampo. Fare cuocere finchè il pane non sarà di un marroncino dorato e uno stuzzicadenti inserito al centro ne uscirà pulito, ci vorrannocirca 55-60 minuti.
Metterlo a raffreddare su una gratella dopodichè rimuovere il dolce dallo stampo. Servire tiepido o a temperatura ambiente. Può anche essere congelato.