Panzarotti abruzzesi

Per la Rubrica Cibo e regioni  vi presento i panzarotti abruzzesi. Buongiorno e bentornati alla nostra rubrica di ricette regionali, oggi parleremo dei dolci e salati ripieni, e ho fatto una bella ricerca per trovare una ricetta deliziosa, e alla fine ho ritrovato un fascicolo a casa che addirittura era una raccolta indetta dalla coop, sulla cucine abruzzese. Non potevo non provare un antipastino sfizioso della mia regione.

Rubrica Cibo e regioni: Panzarotti abruzzesi

Panzarotti abruzzesi

Rubrica Cibo e regioni: Panzarotti abruzzesi

Costo: basso

Tempo:45/50 minuti

Gruppo ricette: I regionali – Gli antipasti

Ingredienti:

Per la pasta:

  • 200 gr di farina setacciata
  • 2 uova
  • 50 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente
  • sale qb

Per la farcia:

  • 150 gr di mozzarella 
  • 2 salsiccette secche oppure del salamino secco
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 1 uovo
  • olio per friggere

Preparazione:

  1. Disporre la farina setacciata a fontana e al suo interno mettere le uova, il sale, ed il burro ammorbidito a pezzettini, impastare bene fino ad ottenere una pasta liscia.

  2. Non lavorare troppo il composto, e lasciarlo riposare nella pellicola trasparente per 30 minuti circa.
  3. Nel frattempo preparare la farcia, scolare la mozzarella e farla a cubettini ed anche le salsiccette unire il tutto con uovo e formaggio grattugiato, mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. Prendere la pasta e stenderla molto sottile, fare dei cerchi (io l’ho fatto con l’aiuto di un piattino da caffè) e farcirli e chiuderli a mezzaluna, pressando bene ai lati, poi ritagliare con il tagliapasta dentellato.
  5. Friggere i panzarotti ambo i lati in abbontante olio e scolarli su carta assorbente da cucina, servire caldi.

Ecco i passaggi fotografici di come si preparano i Panzarotti abruzzesi

Passiamo nelle cucine dei nostri amici italiani:

CALABRIA:   Crispeddi  di Rosa ed Io 

CAMPANIA: Palle di riso  di Le Ricette di Tina

SICILIA:  Anelli di totani fritti di Cucina che ti Passa 

TOSCANA: Baccalà alla livornese  di Non Solo Piccante 

LOMBARDIA: Gli Sciatt di L’Angolo Cottura di Babi

Seguimi anche nella mia pagina di facebook: qui per accedere

VENETO:  Frito de sardele di Semplicemente Buono 

FRIULI VENEZIA GIULIA: I “crafen” di Nuvole di Farina 

PIEMONTE: Fritto misto alla piemontese  di La Casa di Artù

EMILIA ROMAGNA:  Chizze Reggiane di Zibaldone Culinario 

TRENTINO ALTO ADIGE: Straboi e Rostida di A Fiamma Dolce  

PUGLIA:  Le Pett di Breakfast da Donaflor 

LAZIO: Filetti di baccalà fritti alla romana  di Chez Entity 

LIGURIA: Panissette frite  di Un’arbanella di Basilico  

UMBRIA: Arvoltolo di 2 Amiche in Cucina 

MARCHE: Crema fritta  di La Creatività e i suoi Colori 

ABRUZZO: Panzarotti all’abruzzese di In Cucina da Eva 

VALLE D’AOSTA: Pattes dorèe, Pain perdu o Frittele di pane e Semolini fritti di L’Appetito Vien Mangiando 

SARDEGNA:  Frittelle con panna fortaies o frisgioli longhi di Vickyart  Arte in Cucina 

BASILICATA:  Panzerotti  di Pasticciando con Magica Nanà 

MOLISE: Cauciunitti alle castagne di La Cucina di Mamma Loredana

Seguimi anche nella mia pagina di facebook: qui per accedere

 

Be Sociable, Share!
 

42 commenti su “Panzarotti abruzzesi

  1. I tuoi panzerotti sono una favola Eva!!! Io li cucino ma non così, proverò la tua ricetta:-) bravissima e al prossimo appuntamento regionale:-) un abbraccio CInzia

    • incucinadaeva il said:

      grazie Cinzia! ho trovato questa ricetta in una raccolta realizzata dalla coop tutte ricette abruzzesi.

    • incucinadaeva il said:

      immagino! devo ancora passare dai voi, scusatemi, ma oggi il tutorato mi ha occupato tutta la giornata, è stata una giornata intensa ma bellissima!

    • incucinadaeva il said:

      mio fratello ha gradito molto, mi ha chiesto quando li ripreparo ahahahah grazie e buon inizio settimana anche a te!

    • incucinadaeva il said:

      ah chi lo dici! pensa che io ora sto a dieta forzata e non li posso mangiare!li preparo li guardo li fotografo e ciaooo che amarezza! ma almeno ci sto guadagnando di salute, e poi amo cucinare per i miei

  2. I panzerotti fritti sono quanto di più buono si possa trovare! Estremamente versatili, si prestano con qualsiasi abbinamento… ci sta bene tutto quello che ci metti. 🙂 Davvero squisita la tua versione.

    • incucinadaeva il said:

      si vero io li adoro! mi mancano tantoooooo non vedo l’ora di stare meglio e di poter mangiare tutto, ma con moderazione

  3. Vado matta per i panzerotti, li ho sempre mangiati fatti di pasta lievitata, questa tua è decisamente diversa, ti sono venuti benissimo, ottimo anche il ripieno.

    • incucinadaeva il said:

      si vero! sai non conoscevo questa ricetta, è veramente facile da preparare e gli ingredienti sono poveri ma buoni

    • incucinadaeva il said:

      grazie Nadina! anche le vostre ricette sono fantastiche me le sto gustando ora, anche se qualcuna forse la vedrà dopo cena

  4. donaflor il said:

    Eva cara… questi panzerotti sono fantastici…con la pasta all’uovo devono essere supergustosi!
    noi li facciamo sempre senza uova…insomma una bella ricetta da provare e variare i nostri soliti!
    bacioni

    • incucinadaeva il said:

      allora devo provare la tua ricetta! mmmm che bella l’Italia, dove ti giri trovi tante bontà!

  5. Ciao Eva, questi panzerotti bucano lo schermo!!!
    Hanno un aspetto così invitante che è difficile resistere e poi ti è venuta una frittura perfetta!

    Hai ragione le nostre cucine sono come quelle di due gemelli siamesi separati , in fondo l’origine è la stessa! 😉

    • incucinadaeva il said:

      ahahah ma dai mi fai arrossireeee!!! grazie tante! si vero è bello confrontarsi, mi piace riscoprire qualche ricetta che magari nemmeno ricordo, ma poi quando le vedo mi mettono tanta felicità!

    • incucinadaeva il said:

      e si, anche se anche io ho scoperto che si fanno anche in altre parti d’Italia! grazie per essere passata alla prossima!

  6. Adoro i piatti della tradizione italiana, troppo spesso dimenticati o accantonati per mille invenzioni.
    Questi me li segno e li propongo alla prima occasione!
    Buona giornata cara!

  7. Ero qui a girovagare per il tuo blog quando mi sono imbattuta in questi panzarotti…e non sono più riuscita a scrollargli gli occhi di dosso! Che buoni! E che buona la cucina abruzzese, la adoro! E’ povera nella materia prima, quasi tutta originaria di quei luoghi, e per questo di un gusto favoloso!

    • incucinadaeva il said:

      grazie Manu, provali sono veramente fragranti, se ti va puoi fare anche la versione pomodoro e mozzarella anche quelli molto buoni, in alcune zone li fanno anche con spinaci o biete tritate e mozzarella.

Lascia un commento