Uova sode in salsa piccante

Uno dei piatti più facili da preparare in estate sono le uova sode in salsa piccante, E’ un secondo perfetto per tutte le stagioni, perché si può consumare sia caldo che freddo, la salsa è versatile e rende più ricche le semplici uova sode. Probabilmente conoscete già le uova al pomodoro, o uova in purgatorio, sono un grande classico delle nonne, ma hanno il difetto di dover essere mangiate calde, cosa che non succede per le uova in salsa piccante, perché il riposo in salsa le rende ancora più saporite. Preparatele la mattina e lasciatele marinare tutto il giorno, a cena saranno perfette. Vediamo come si preparano:

Uova sode in salsa piccante

Ingredienti:

  • 2 uova  a testa
  • 1 kg pomodori rossi a grappolo
  • 1 peperoncino piccante
  • basilico
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione:

  1. Lavate i pomodori e praticate un’incisione a croce sulla base. Immergeteli in abbondante acqua fredda e portateli a bollitura, lasciandoli cuocere per circa 1 minuto, quindi scolateli e immergeteli in acqua fredda. Questa operazione serve per pelare facilmente la buccia e rendere la salsa al pomodoro liscia e morbida al gusto.
  2. Private i pomodori della buccia ed eliminate la parte con i semi, quindi tagliateli a cubetti piccoli e metteteli a cuocere in una pirofila a cui avrete aggiunto due cucchiai di olio extravergine di oliva. Aggiungete il peperoncino e fate cuocere a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto, fino a che la salsa al pomodoro avrà raggiunto la densità desiderata, quindi aggiungere un pizzico di sale e il basilico spezzettato finemente a mano.
  3. Potete anche sostituire i pomodori freschi con la passata o i pomodori a dadini, il gusto non sarà lo stesso, ma sicuramente è più pratica. In questo caso versate la salsa in un tegame con olio extravergine e aggiungete il peperoncino, quindi salate leggermente e portate a bollitura. Quando la salsa sarà leggermente ritirata ( impiegherà circa 5-10 minuti, dipende dal tegame e dal fuoco, che deve essere basso, per non bruciarla ), unite il basilico e spegnete.
  4. Immergete le uova in acqua fredda e contate 7-8 minuti da quando l’acqua inizia a bollire, quindi spegnete il fuoco e mettetele di nuovo in acqua fredda a raffreddare per qualche minuto
  5. Quando le uova saranno fredde, sgusciatele e lavatele velocemente per eliminare i residui di guscio, poi mettetele a cuocere per due o tre minuti nella salsa girandole delicatamente di tanto in tanto
  6. Spegnere e servire, se desiderate mangiarle calde, oppure trasferitele in un contenitore da frigo e lasciatele marinare per alcune ore, per renderle ancora più saporite.

 

Possono interessarti anche:

Lascia un commento