Sorbetto alla pesca

Facilissimo e davvero molto buono, questo sorbetto alla pesca, fatto con sola frutta e senza lattosio o derivati del latte. E’ una merenda perfetta per queste giornate estive, da dare ai bambini con tutta tranquillità, perché sana, leggera e rinfrescante. Gli unici zuccheri presenti sono quelli della frutta, ma se volete aggiungere un pizzico di dolcezza in più, potete usare un cucchiaio o due di sciroppo d’agave. La ricetta può essere variata cambiando il tipo di frutta usata, in questo caso la pesca, ma sono perfette anche le ciliegie, i frutti di bosco, le albicocche, o altri frutti di stagione. Vediamo come prepararla. munitevi di sacchetti per il freezer e un frullatore. Siete pronti a lavorare?

Sorbetto alla pesca

Ingredienti per 6 sorbetti da passeggio:

  • 3 banane molto mature
  • 2 pesche mature
  • 1 limone
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’agave

Procedimento:

  1. Sbucciare le banane, tagliarle a tocchetti e irrorarle con succo di limone. Scolarle dal succo e metterle a ghiacciare in freezer per almeno 12 ore
  2. Quando le banane saranno ben fredde, sbucciare le pesche e tagliarle a spicchi.
  3. Mettere le banane ghiacciate nel frullatore e ridurle in crema, aggiungere il succo d’ agave e le pesche; azionare ancora il frullatore per ottenere una crema omogenea e compatta.
  4. Versare la crema negli stampi e mettere a ghiacciare nel freezer per almeno una giornata.

Possono interessarti anche:

12 thoughts on “Sorbetto alla pesca

Lascia un commento