Riso Venere con zucca e bietola

Il riso venere con zucca e bietola racchiude in sé tutto il gusto della verdura di stagione, che dà sapore e colore ad un risotto leggero e delicato. Il riso venere, che viene dall’oriente, ma che ormai è di casa sulle nostre tavole,  ha un gusto particolare, ricco e già da solo qualificante, col suo aroma di pane caldo e croccante. Abbinarlo alla verdura è facilissimo, visto che si accompagna bene con qualsiasi sapore, è perfetto nelle insalate, ma anche caldo nelle minestre o in un piatto  come quello che vi presento adesso:

riso-venere-con-zucca-e-bietola

Riso Venere con zucca e bietola

 

Ingredienti per 2 persone:

  • 100 g bietola in foglie
  • 100 g zucca pulita
  • 1 scalogno
  • 100 g ceci cotti
  • 150 g riso venere
  • olio extravergine d’oliva

Mettere sul fuoco una pentola di acqua e portarla a bollire. Quando bollirà aggiungete il riso e fate cuocere per il tempo consigliato dal produttore.

Intanto pulire lo scalogno, se dovesse essere molto piccolo usatene due: tagliatelo a cubetti e mettetelo a cuocere in due o tre cucchiai di olio extravergine d’oliva, mescolando di tanto in tanto,  fino a che non cambierà colore. Pulire e lavare le foglie di bietola, poi tagliatele a cubetti. Pulire la zucca e tagliatela a cubetti. Unire le verdure allo scalogno appassito e cuocere per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Unire i ceci cotti, salare leggermente e mescolare ancora, quindi cuocere ancora 5 minuti. Se il riso venere cuoce come in media 15-20 minuti, il condimento e il riso dovrebbero essere cotti nello stesso tempo. Scolare il riso venere e unirlo al condimento di verdure, saltare leggermente il tutto e servire caldo.

Possono interessarti anche:

2 commenti su “Riso Venere con zucca e bietola

Lascia un commento