Pollo alla curcuma

Il POLLO ALLA CURCUMA è un piatto davvero leggero e saporito, pronto in poco tempo e che piacerà davvero a tutti.

Pollo alla curcuma

Sicuramente conoscerete la curcuma, una spezia chiamata anche zafferano delle indie per il suo colore giallo oro, dal sapore leggermente aromatico che ricorda il curry, ma molto più delicato. Nella medicina ayurvedica di origine indiana e nella medicina cinese, la curcuma è usata per la sua capacità di contrastare i processi infiammatori all’interno dell’organismo, ma anche nella medicina occidentale è studiata per le proprietà antiossidanti e antidolorifiche, perciò è una buona cosa cercare di sfruttarla al massimo in cucina. Io la uso molto anche come semplice condimento per l’insalata, ma la ricetta che vi propongo adesso, il POLLO ALLA CURCUMA è davvero un piatto gustoso, che unisce un sapore ottimo alle proprietà della curcuma.

Ingredienti per 3 persone:

400 g petto di pollo
1 scalogno
2 cucchiaini di curcuma
1/2 bicchiere di vino bianco
sale
olio extravergine d’oliva

Pulire il petto di pollo, lavarlo e tagliarlo a cubetti. Pulite lo scalogno, tagliatelo a dadini e fatelo dorare con due cucchiai di olio extravergine; quando sarà pronto aggiungere il pollo e farlo rosolare a fuoco basso. Aggiungere il vino bianco e due cucchiaini abbondanti di curcuma, salare leggermente e lasciarlo cuocere per almeno 15 minuti a fuoco basso. Servire caldo, magari accompagnato con purè di patate o con riso pilaf.

Possono interessarti anche:

Lascia un commento