Patate arrosto saporite, morbide dentro, croccanti fuori

Quante volte avete cercato di fare patate arrosto saporite, croccanti fuori e morbide dentro, ma non ci siete riusciti? Spesso vengono croccanti, ma non sono morbide, altre volte sono morbide, ma poco saporite. E’ vero che la patata è buona comunque, ma le patate arrosto sono le migliori e quando sono fatte bene, sono davvero insuperabili. Vogliamo scoprire come farle? O meglio, vogliamo scoprire come fare patate arrosto saporite davvero perfette? Seguitemi!

Patate arrosto saporite e croccanti

Patate arrosto saporite, morbide dentro, croccanti fuori

Ingredienti per 4-5 persone

  • 1 kg patate
  • salvia
  • alloro
  • rosmarino
  • sale
  • olio extravergine d’oliva
  • aglio

Procedimento:

  1. La prima cosa da sapere per avere patate arrosto saporite e croccanti è quale tipo di patate usare. Le patate giuste per le patate arrosto sono quelle nuove, che hanno poco amido e non si sfarinano in cottura. Se usate patate vecchie, meglio lasciarle a bagno, dopo averle pelate e tagliate in spicchi, in acqua fresca per almeno 30 minuti, o anche più- E’ un buon trucco anche per fare ottime patatine fritte.
  2. Se usate patate nuove, sbucciatele e lavatele, quindi asciugatele e tagliatele a spicchi.
  3. Tritate tutte le erbe aromatiche e  mescolatele con un cucchiaio di sale. Se avete preparato il mio insaporitore, potete usare quello, verranno perfette.
  4. Trasferite le patate in una teglia da forno in modo che stiano stese in un solo strato. Aggiungete gli spicchi di aglio con la buccia. Condite con olio extravergine d’oliva in modo che le patate siano ben unte (ma non importa che grondino olio ) e cospargetele col trito di erbe aromatiche.
  5. Cuocere in forno ventilato a 180-200° per circa 30-40 minuti.  Se le patate dovessero cuocere troppo da una parte del forno, mescolatele almeno un paio di volte ogni 15 minuti perché abbiano una cottura omogenea.

Possono interessarti anche:

Lascia un commento