Mozzarella in carrozza senza uova

La mozzarella in carrozza è uno dei piatti che preferisco, buona, golosa, filante, ottima sia calda che tiepida, può essere mangiata con le mani e dà subito aria di festa, infatti è perfetta per un buffet, da servire  come fingerfood. Trovate la versione classica della mozzarella in carrozza cliccando QUI oppure, se preferite il pane raffermo al posto del pancarré, potete provare quella della Galbani;  ma se dobbiamo evitare le uova per intolleranza o allergia come prepararla?   Trovate la risposta qui, con la mozzarella in carrozza senza uova, in un blog pieno di  buone idee, soprattutto per chi ha intolleranze. Vediamo come prepararla:

Mozzarella in carrozza

Mozzarella in carrozza senza uova

Ingredienti per 4 persone:

  • 12 fette di pancarrè
  • 3 mozzarelle ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01%
  • 250 g farina tipo 2
  • 300 ml acqua
  • latte ad alta digeribilità con lattosio inferiore allo 0,01% qb
  • pangrattato
  • olio per fritture
  • sale

Iniziamo lasciando sgocciolare la mozzarella dal liquido, poi tagliamola a fette non troppo sottili. Bagniamo leggermente le fette di pane nel latte, da un lato solo  e passiamole nella farina; la bagna dovrà essere leggerissima, in modo da permettere alla farina di aderire, ma non deve impregnare la fetta. Disponiamo la fetta di mozzarella sulla parte infarinata e chiudiamo con una seconda fetta di pane, la mozzarella dovrà trovarsi tra le due facce infarinate, che funzioneranno da collante, racchiudendola al centro. Mettete tutto il pane farcito su un tagliere e lasciatelo riposare mentre preparate la pastella con 200 g farina, un pizzico di sale e 300 g acqua, o fino a che la pastella risulterà abbastanza liquida. Tuffare il pane farcito nella pastella e passarlo velocemente nel pangrattato, che dovrà avvolgerlo completamente, creando una crosticina compatta e non più appiccicosa. Lasciar riposare la nostra mozzarella in carrozza in un luogo fresco, per almeno 30 minuti. Scaldate l’olio per fritture e quando sarà arrivato a temperatura ( un pezzetto di pane immerso nell’olio farà le bollicine ) tuffate la mozzarella in carrozza e lasciate cuocere fino a che sarà dorata da entrambe le parti. Servire calda o tiepida, accompagnata da verdura fresca di stagione.

Possono interessarti anche:

Lascia un commento