Limoncello, ricetta amalfitana

Il limoncello è forse il liquore più famoso in Italia e il più semplice da realizzare, se possediamo i limoni profumati della costiera amalfitana.

Limoncello

La ricetta è quella originale di Amalfi: con questi ingredienti di ottiene poco più di 1 lt di limoncello.

Ingredienti:

4 limoni profumati a buccia grossa
1/2 lt di alcool alimentare
1/2 lt acqua
400 gr zucchero

Lavate accuratamente i limoni, quindi sbucciateli e mettete le scorze in un barattolo capiente; versate l’ alcool sopra le scorze, chiudete il barattolo e mettetelo a riposare in luogo buio per 12 giorni. Trascorso il tempo previsto fare uno sciroppo facendo bollire 1/2 lt d’acqua con lo zucchero, lasciarlo intiepidire, quindi unirlo all’alcool che avrete filtrato per eliminare le scorze. Travasate il liquore così ottenuto in bottiglia e servite freddo.

Possono interessarti anche:

5 Comment

  1. ma sei campana? io sono di salerno…buono il limoncello!

    1. Il Ricettario di Sabrina dice: Rispondi

      No Emiliana, sono toscana, ma la ricetta l’ho avuta ad Amalfi, da una amalfitana doc 🙂

      1. Ma cosa vuol dire “alcool da dolci”? Che tipo di alcool dovrei mettere? Grazie!

        1. Il Ricettario di Sabrina dice: Rispondi

          E’ alcool alimentare, lo trovi nei reparti dei liquori al supermercato

          1. Ok, grazie! Lo cercherò.

Lascia un commento