Ecco a voi la ricetta per amaretti croccanti

amaretti-croccanti-fini

Siete alla ricerca di una ricetta per amaretti croccanti? Ce l’ho! Nel corso degli anni ho sperimentato varie ricette, a ma piacciono morbidi come quelli di Certaldo e Santa Croce, ma non ero mai riuscita ad ottenere amaretti croccanti e mi chiedevo quale fosse la ricetta giusta per avere quella consistenza. Poi ho sperimentato dosi e temperature della ricetta che ho trovato su una vecchia rivista ed eccoli lì, esattamente come li volevo. Naturalmente la condivido con voi, esattamente come l’ho sperimentata, perché anche voi possiate avere i vostri amaretti croccanti. Vediamo come procedere:

Ingredienti:

75 g mandorle
1 albume
65 g zucchero semolato
scorza di limone

Preferite le mandorle con la buccia, tuffatele per alcuni minuti in acqua bollente e sbucciatele; l’acqua farà rigonfiare la pelle e toglierla sarà facilissimo. Asciugatele e tritatele finemente.
Montate l’albume con lo zucchero, aggiungete la scorza grattugiata di un limone e le mandorle, continuando a mescolare delicatamente fino ad avere un composto omogeneo. Aiutatevi con un cucchiaino o usate una sac-a-poche, per disporre l’impasto a piccole dosi sulla placca del forno foderata con carta forno.
Cuocere per circa 20 minuti a 180° in forno ventilato.

Con questa ricetta partecipo alla giornata dell’amaretto, per il calendario del cibo dell’associazione italiana foodblogger, la cui ambasciatrice è per oggi Cristina Tiddia del blog My cooking idea

Possono interessarti anche:

Lascia un commento