Gelato vegan alla fragola

Il gelato vegan alla fragola è in realtà un deliziosissimo sorbetto alla frutta, senza latte di alcun genere, vegetale o vaccino, senza uova e dolcificato con sciroppo di agave. Decisamente un gelato facilissimo e tutto naturale, la merenda ideale per grandi e per bambini. L’unica difficoltà è data dal tipo di robot che userete per tritare e omogeneizzare la frutta: servono lame forti, altrimenti dovrete attendere che le fragole siano un po’ più morbide e il gelato sarà più simile ad una crema fredda. Comunque ottimo, ma un po’ meno gelato. Vediamo quali ingredienti sono necessari per questo gelato vegan alla fragola e come procedere:

 

Gelato vegan alla fragola

Ingredienti:

  • 300 g polpa di banana matura
  • 100 g fragole
  • 20 g sciroppo d’agave

Procedimento:

  1. Pulire le fragole, lavarle e asciugarle bene, quindi togliere il picciolo e tagliarle a pezzi
  2. Sbucciare le banane e tagliarle a pezzi
  3. Trasferire la frutta in un sacchetto per alimenti e riporla in freezer tutta la notte, o almeno 12 ore.
  4. Quando la frutta sarà ben congelata, trasferitela in un robot e aggiungete lo sciroppo d’agave, quindi azionare il motore e procedere ad intermittenza fino a che la frutta non si sarà trasformata in un goloso gelato. Servire subito o conservare in freezer.

Possono interessarti anche:

Lascia un commento