Cavolo rosso con olive e pistacchi

Cosa c’è di meglio di un bel contorno a base di cavolo rosso con olive e pistacchi? Questo piatto racchiude in sé tutti i benefici del cavolo, antinfiammatorio, ricco di ferro, calcio e fibre, antitumorale e disintossicante, delle olive, con le loro proprietà antiossidanti e dei pistacchi, con spiccate proprietà antiossidanti ( e non solo…Se siete interessati ai benefici delle piante,  vi suggerisco  questo sito, dove troverete molte informazioni utili ) In più il contorno di cui vi parlo oggi, è facilissimo da preparare e molto buono.  Sarà il contorno ideale per i vostri pasti, sia che scegliate di unirlo ad un piatto di cereali, come riso, pasta, orzo, sia che lo serviate con formaggi, carne o pesce. Vogliamo vedere come prepararlo?

Cavolo rosso con olive e pistacchi

 

Ingredienti:

  • 500 g circa di cavolo rosso
  • 2 scalogni
  • 10 olive nere
  • 30 g pistacchi
  • 1 peperoncino
  • aceto
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Pulite il cavolo, lavatelo e tagliatelo a strisce sottili. Lasciatelo immerso in acqua. Pulite lo scalogno e tagliatelo a cubetti, quindi mettetelo a soffriggere con 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, in una padella dai bordi alti. Cuocetelo a fuoco bassissimo perché non bruci e quando sarà diventato trasparente, aggiungete il cavolo gocciolante acqua e mescolate.  Lasciate cuocere a fuoco basso per 5 minuti, poi aggiungete le olive, un cucchiaio di aceto ( va bene sia aceto bianco, che rosso, che aceto di mele, come preferite ), un pizzico di sale e un peperoncino tritato. Mescolate, coprite e cuocete ancora 5-10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Non dovrà essere troppo cotto, ma mantenere la croccantezza e il colore ( variegato tra il giallo e il rosso ) . Spegnete il fuoco, aggiungete i pistacchi tritati e mescolate ancora.

Il cavolo rosso con cui ho preparato questo piatto appartiene alla varietà cavolo verza rosso, che varia del verde al rosso cardinale, passando dal giallo oro: magnifico!

Il cavolo rosso con olive e pistacchi è perfetto per accompagnare un primo o un secondo. Servitelo decorato con  pistacchi e olive.

Possono interessarti anche:

Lascia un commento