Budino alle fragole

Il budino alle fragole è uno dei dolci senza lattosio più facili e gustosi, preparato con pochissimi ingredienti, che devono però essere di prima qualità, altrimenti il risultato ne sarà compromesso. Scegliete fragole succose e profumate, sono loro che danno  sapore al nostro nostro dessert e un latte di mandorle senza zucchero, altrimenti il budino sarà troppo dolce. La semplicità della preparazione regalerà un dolce al cucchiaio davvero fantastico, provatelo, ne vale davvero la pena. Potete servirlo accompagnato con panna vegetale e biscotti semplici come le lingue di gatto

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Fragole 500 g
  • Latte di mandorle 500 g
  • Zucchero 150 g
  • Agar agar 8 g

Preparazione

  1. Lavare le fragole, pulirle e tagliarle a pezzi. Passarle o frullarle con il frullatore a immersione.

  2. Aggiungere lo zucchero al latte di mandorle, unire la polpa di fragole e l’agar agar.

  3. Mescolare per sciogliere lo zucchero e amalgamare perfettamente gli ingredienti, quindi porre su fuoco medio. Portate a ebollizione, quindi cuocere a fuoco basso, sempre mescolando,  per circa 5 minuti.

  4. Versare il budino in uno stampo bagnato, meglio se di silicone e lasciar raffreddare, quindi riporre in frigo fino al momento di servire. Se il budino è perfetto non avrà difficoltà ad uscire dallo stampo e potrà essere decorato a vostro piacere.

Note

Potete anche preparare dei piccoli budini da servire individualmente o come finger food durante un buffet, come ingrediente principale di un bicchierino, accompagnato da cioccolato fondente fuso, oppure cialde e panna.

Precedente Namelaka al cioccolato fondente ricetta senza lattosio Successivo Plumcake alle bacche di goji

Lascia un commento