Crea sito

raviole con ricotta

raviole con ricotta

INGREDIENTI BASE
260 g manitoba
170 ml latte tiepido
15 gr lievito di birra
60 gr zucchero
4 gr sale
40 gr strutto
un uovo
una vanillina

INGREDIENTI RIPIENO
500 gr ricotta
120 gr zucchero a velo
poca cannella
1 vanillina

PROCEDIMENTO
Versate nella planetaria il latte tiepido con il lievito, amalgamate il tutto, aggiungete lo zucchero, l’uovo, la farina, la vanillina ed iniziate ad amalgamare.

Aggiungete adesso lo strutto ammorbidito a pezzi con il sale, formate un panetto è fate lievitare in una terrina spennellata con olio coperta con pellicola per circa 2 ore.

Prendete la ricotta, che avrete messo a scolare il giorno prima è passatatela con un setaccio, unite lo zucchero a velo, la vanillina e la cannella.

Prendete adesso il panetto e dividetelo in 6 pezzi stendetelo un po’ non troppo sottile e adagiate sulla sfoglia la ricotta.

Chiudete bene i bordi e lasciate lievitare le raviole per circa un’ora messi su pezzi di carta forno tagliati singolarmente.

Friggeteli in olio caldo e appena le uscite passatele nello zucchero semolato.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    60 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    6 pezzi
  • Costo:
    Basso

Rotolini di pancarré

Rotolini di pancarré

un pacco di pancarré morbidi
200 g di prosciutto cotto
100 g di Galbanino
olio per friggere
pangrattato q.b.
parmigiano q.b.
2uova

Procedimento

Affettate il galbanino sottilissimo, sbattere le uova, amalgamare il pangrattato al parmigiano con sale e pepe.

Col mattarello stendere i pancarrè abbastanza sottili facendo attenzione a non romperli.

Dopodiché adagiate sul pancarrè una fetta di prosciutto e il Galbanino arrotolarlo ,fare questo procedimento fino a esaurimento degli ingredienti.

Avvolgerli nella pellicola e metterli in frigo circa 30 minuti.

A questo punto levare la pellicola, passarli nell’uovo e poi nel pangrattato e immegerli nell’olio caldo.

Servirli caldi.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Note

 

Frittelle

Frittelle

ingredienti
75 g farina 00
75 g farina di semola
5 g lievito di birra
3 g olio extravergine d’oliva
3 g zucchero
4 g sale
90 ml acqua
olio di girasole

Zucchero per copertura

procedimento
mettete nella planetaria 50 ml di acqua tiepida, il lievito e lo zucchero amalgamate il tutto.

Versate le farine, l’olio e il sale lavorate per 10 minuti circa aggiungendo l’altra acqua circa 25 ml.

Spennellate una terrina con olio extravergine e versate il panetto coprite con la pellicola e lasciate lievitare per 2 ore.

Prendete dopo la pasta versatela su un piano infarinato e stendetela con il mattarello ricavate dei pezzi.

Riscaldate abbondante olio in una padella, versate i pezzi di pasta e friggereli circa un minuto per lato.

Usciteli e passate li nello zucchero.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    2 lievitazione ore
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Cotolette di melanzane

Cotolette di melenzane

2 melenzane grandi
2 uova
150GR galbanino
Formaggio grattugiato q.b.
200 GR prosciutto cotto
Olio per friggere q.b.

Procedimento
Tagliare le melenzane e il galbanino a fette.

Sbattere le uova e parmigiano .

Prendere una fetta d melenzane mettere il galbanino e il prosciutto e una altra fetta di melenzana.

Passarla nell’uovo e friggere in olio caldo.fino a esaurimento degli ingredienti.
Passarli in un foglio assorbente.

Servire caldi.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30/40 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Preparazione

Alici fritte

Alici fritte

500 GR alici freschi
Farina 00 QB
Olio di girasole
Sale

PROCEDIMENTO
Pulite le alici togliendo la testa e apriretele a metà lasciandole intere, togliete le interiora e la spina centrale.

Lavatele e mettetele ad asciugare su un foglio di carta.

In una terrina mettete la farina con un pizzico di sale. Prendete le vostre alici e passatele nella farina.

Mettere in una padella antiaderente l olio, quando raggiunge la giusta temperatura mettetele alici e friggetele.

Uscite le alici e mettetele su un foglio di carta per togliere l olio in eccesso.
Servite caldi.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Arancini al ragù

Arancini al ragù

INGREDIENTI
500 gr riso
2 dadi di carne
600 g macinato di vitello
60 g di burro
100 g di parmigiano
200 GR di soffrito
500 g di passata di pomodoro
150 g di pisellini
200 g di provola o galbanino
Farina 00 qb
Acqua qb
Pangrattato
Olio extra vergine d’oliva
2 litri Olio per friggere

PROCEDIMENTO
La prima cosa da preparare è il sugo.
Versate in un tegame un filo d olio versate il soffritto e fate rosolare qualche minuto, aggiungete adesso la carne macinata, fate rosolare il tutto.

Quando la carne sarà rosolata aggiungete la passata di pomodoro, i pisellini crudi, regolate di sale e fate cuocere a lungo a fuoco molto basso per circa 3 ore.

Mettete il riso in una pentola con un litro d acqua ed i 2 dadi. Fate cuocere finché il riso non avrà assorbito tutta l’acqua, aggiungete altro sale se volete.

Adesso a fuoco spento aggiungiamo il burro a tocchetti, il formaggio grattugiato e qualche cucchiaiata del nostro sugo tanto per colorare leggermente il riso, se volete potete aggiungere lo zafferano.

Prendiamo il riso e mettiamolo su un piano a raffreddare, completamente, di solito si preparano sia il sugo che il riso il giorno prima.Prendete il formaggio e fatelo a cubetti il formaggio.

In una bacinella mettete la farina setacciata e versate un pò di acqua tiepida dovete formare una pastella. In un altra bacinella mettete il pangrattato.

Io per dare la forma agli arancini uso l arancinotto, perciò metto il riso faccio il buco con l apposito attrezzo metto il ragù, il formaggio, aggiungo un altro po di riso e chiudo tutto. Una volta finito di fare tutti gli arancini li passate nella pastella e dopo nel pangrattato.

Lasciateli riposare per 1 ora in frigo. Prendete adesso una pentola dai bordi alti e versate l olio, immergete gli arancini e fate cuocere fino a doratura.

Usciteli e metteteli su carta rotolo per togliere tutto l olio in eccesso.

Servite caldi

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    60 minuti
  • Cottura:
    3 ore
  • Porzioni:
    10 persone
  • Costo:
    Medio

Note

  1. Se desiderate la panatura più croccante, immergere due volte nella farina e due nel pangrattato.
  2. potete creare voi il soffritto con cipolla sedano e carota.

Pesciolini fritti

Pesciolini fritti

INGREDIENTI
500 GR pesciolini
300 ml latte
Farina QB
Olio per friggere
Sale QB

PROCEDIMENTO
immergere i pesciolini nel latte. Lasciate 10 minuti ammollo.

Poi sgocciolateli e asciugateli.
In una ciotola versate abbondante farina, sale e mettete i pesciolini, mischiare il tutto.

Dopo eliminate la farina in eccesso.
Friggere in olio caldo, cuocere fino a doratura.

Scolate e mettete su carta per asciugare l olio in eccesso.

Servire caldi.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Sfinci con acciughe

500 g farina 0,

450 acqua,

1 lievito,

1 cucchiaino zucchero,

Acciughe

1 cucchiaino sale.

Impastate il tutto in una planetaria per  30 minuti (l  impasto è molto morbido) fate lievitare coperto con pellicola per circa 2 ore.

Riscaldare l olio in una pentola non deve essere troppo caldo se no rischiano di dorarsi fuori e restare crudi dentro.

Scolate le acciughe e mettetele sistemate singolarmente in un piattino, in un  piatto fondo versate dell olio dove vi bagnerete le mani prima di prenderete un po d impasto, (va fatto ogni volta che prendete un po di pasta), stenderlo nelle mani e mettere l acciuga chiudete bene e versate nell olio.

Friggeteli per un minuto poi usciteli subito mettendoli in uno scolapasta ( devono restare bianchi) quando avrete finito di friggerli tutti rifriggeteli.

Non ci fate caso se l impasto si attacherà alle mani cercate di bagnarle con l olio.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    3 ora
  • Cottura:
    60 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso