Crea sito

Tiramisù

Crostata tiramisù

| Dolci, Impasti di base

Auguri papà!

Buongiorno la festa del papà e passata e io arrivo un Po in ritardo col dolce che ho preparato al mio papà ma prima di scrivervi questa ricetta dovevo avere l’ approvazione dei famigliari che sono i miei giudici!

Bene loro l’ hanno promossa a pieni voti e quindi ecco a voi la ricetta della mia crostata tiramisù!

Un guscio di frolla al caffè chector racchiude la classica crema al mascarpone.

La ricetta della crema ve l’ho già data altre volte (Quì e Quì) è la classica ricetta di famiglia, la crema che ha sempre preparato mia mamma e che adesso posso preparare a occhi chiusi.  Ma si sa ricetta che vince non si cambia.

Se volete un modo nuovo di assaporare il tiramisù provate questa ricetta e poi fatemi sapere se vi è piaciuta!

Ingredienti per una crostata di 26 cm:

Per la frolla al caffè:

400 g di farina

200 g di burro

120 g di zucchero

1 tuorlo d’uovo

1 tazzine di caffè freddo

Per la crema al mascarpone:

250 g di mascarpone

2 uova

2 cucchiai colmi di zucchero

Per decorare:

Gocce di cioccolato q.b.

Cominciamo preparando la frolla.

Nella ciotola della planetaria con gancio a k mettere il burro morbido a pezzetti e lo zucchero, lavorare 30 secondi poi aggiungere il tuorlo d’uovo e il caffè,  lavorare altri 30 secondi.

Aggiungere infine la farina e lavorare 1 minuto. Compattare l’impasto con le mani fino a formare una palla. Impellicolare e mettere in frigo almeno mezz’ora.

Stendere ora l’impasto alto circa 1 cm, metterlo nella teglia, bucherellare con una forchetta e cuocere in forno già caldo a 180 gradi per circa 20 minuti.

Sfornare e far raffreddare completamente.

Nel frattempo preparare la crema. In una ciotola sbattere bene il mascarpone con lo zucchero e i tuorli d’uovo.

A parte montare gli albumi a neve ferma e poi incorporare al mascarpone con una spatola.

Quando la base della crostata èfredda inumidirla appena spennellandola con del caffè freddo zuccherato. Ricoprire ora con la crema e decorare con le gocce di cioccolato.

Ps.: con le dosi sopra indicate la pasta frolla sarà di più di quella che serve per una teglia da 26 cm, con quella che avanza potrete preparare dei biscotti per decorare la torta o conservarla in frigo per 2 giorni o in freezer anche un mese.

Buon appetito a tutti!

 

 

0 commenti

Chiffon tiramisù

| Dolci, Senza categoria

Chiffon tiramisù

Buongiorno a tutti! Avete voglia di accendere il forno anche oggi? Per questa ricetta fidatevi che non ve ne pentirete! Io non ho potuto farne a meno dal momento che per il mio compleanno mi è arrivato il tanto aspirato stampo della chiffon cake!!! Quindi lo dovevo inaugurare…ma non contenta di una semplice chiffon ho voluto osare di più e farne un bel tiramisù! Il risultato neanche a dirlo era strepitoso. L’unica pecca di questa torta e che la base va preparata un bel po prima perché deve raffreddare a testa in giù per almeno 4 ore. Io ho fatto la chiffon il giorno prima e l ho farcita il giorno dopo. La ricetta per la chiffon è quella di chiara passion leggermente rivisitata è adeguata al ripieno. Non perdiamo altro tempo e mettiamoci al lavoro! Ingredienti per uno stampo da 25 cm di diametro:

Per la chiffon cake:

6 uova

290 g di farina

300 g di zucchero

120 ml di olio di semi

220 ml di acqua

1 bustina di lievito

1 pizzico di sale

Per la crema:

2 uova

2 cucchiai di zucchero

250 g di mascarpone

Per bagnare:

3 tazzine di caffè zuccherato

Nella ciotola della planetaria mettere la farina,lo zucchero e il lievito e mescolate. Al centro aggiungete i tuorli,l’olio e l’acqua e mescolate fino ad ottenere un impasto cremoso. Montate a parte gli albumi con un pizzico di sale e poi incorporatevi al composto stando attenti a non smontarlo. A questo punto versare nello stampo della chiffon case senza imburrata e infornare nel forno caldo a 160 gradi per circa un ora un’ora e dieci.  Sfornare e capovolgere a raffreddare per almeno 4 ore. Prepariamo adesso la crema seguendo la ricetta che trovate Qui. Quando la torta sarà fredda tagliatela in 3 dischi. Bagnate ciascun disco con il caffè aiutandovi con un pennello,  cospargete i dischi con la crema poi ricompone te la torta. Mettete in frigo Dino al momento di servire! Buon appetito a tutti con la vostra chiffon tiramisù!

 

 

0 commenti

Tiramisù arrotolato

| Dolci, Senza categoria

Il dolce per eccellenza rivisitato

Tiramisù arrotolatoBuongiorno a tutti e buon lunedì!  Scusate l’assenza dell’ultima settimana ma ho cucinato davvero poco e sempre le solite cose….mi mancava l’ispirazione tornata poi ieri in occasione di una bella grigliata in famiglia.

Tutti si aspettavano il dolce da me ma sono tutti amanti dei dolci classici così ho pensato tiramisù. …ma non avevo voglia di rifare il classico tiramisù coi biscotti che proprio mi annoia e allora ho pensato come renderlo un po diverso ma lasciando intatto il classico gusto caffè mascarpone…ma certo un bel tiramisù arrotolato. Fatto con la pasta biscuit!

Vi assicuro che era strepitoso e nel giro di 5 minuti è finito! Rimane comunque un dolce fresco e adatto all’estate provatelo e non ve ne pentirete!

Ingredienti per un rotolo di circa 30 cm:

Per la pasta bisquit:

5 uova

175 g di zucchero

100 g di farina

80 g di burro

1 pizzico di sale

Per la crema di mascarpone:

250 g di mascarpone

2 uova

2 cucchiai abbondanti di zucchero

Per la bagna:

3 tazzine di caffè

1 cucchiaio di zucchero

Cominciate preparando la pasta bisquit come spiegato Qui.

Nel frattempo che si raffredda preparate il caffè,  zuccheratelo da caldo e lasciate raffreddare.

Prepariamo adesso la crema al mascarpone. In una ciotola mescolate bene il mascarpone con lo zucchero e i tuorli d’uovo fino a rendere il tutto cremoso, a parte montate gli albumi a neve ben ferma e poi incorporateli con una spatola alla crema di mascarpone. Fate attenzione a non smontare il composto.

Riprendete adesso il rotolo, srotolatelo e con un pennello da cucina bagnatelo bene con il caffè,  spalmate adesso la crema di mascarpone in uno strato bello abbondante. Arrotolate e cospargete a piacere col cacao.

Il vostro tiramisù arrotolato è pronto, conservatelo in frigorifero fino al momento di servire.

Buon appetito a tutti!

0 commenti