Crea sito

Lasagne

Lasagne con polpette e uova

| Primi piatti, Senza categoria

Astenersi persone a dieta

Buongiorno ed eccoci tornati con un’altra ricetta preparata per la festa del papà, si perché se per mio papà che è moooolto goloso avevo preparato la Crostata tiramisù per il mio compagno nonché papà della mia bimba che non mangia dolci ho dovuto preparare un piatto salato.

Credo il suo preferito le lasagne! E a lui piacciono molto farcite così ho deciso polpette al sugo uova e besciamella.

Lo definirei proprio un piatto unico perché se non siete allenati dopo un piatto di queste lasagne non riuscirete più a mangiare niente!

Mettiamoci ai fornelli ora!

ingredienti per 6 persone:

250 g di Sfoglia per lasagne fine

100 g di grana grattuggiato

4 uova

Per il sugo:

1 carota

1 cipolla

1 ltiro di passata di pomodoro

Olio evo, sale, prezzemolo q.b.

Per le polpette:

400 g di carne macinata mista (manzo e maiale)

1 panino piccolo raffermo

1 spicchio d’aglio

1 uovo

100 g grana grattuggiato

Latte, sale, prezzemolo q.b.

Olio per friggere

Per la besciamella:

500 ml di latte

50 g di Burro

50 g di farina

Noce moscata e sale q.b.

Cominciamo preparando il sugo. Far soffriggere nell’olio evo la cipolla e la carota tagliate a pezzettini, aggiungere la passata di pomodoro salare e cuocere a fuoco basso per circa mezz’ora.  Eventualmente aggiungere mezzo bicchiere d’acqua.

Nel frattempo preparare le polpette in una ciotola ammollare il pane nel latte.

Impastare ora tutti gli ingredienti poi formare delle poggettini molto piccole.

Friggere in olio di semi fino a doratura poi scolare su carta assorbente e infine aggiungerle al sugo. Far insaporire una decina di minuti poi spegnere.

Preparare ora la besciamella,  in un pentolino scaldare il latte.  In un altro pentolino sciogliere il burro aggiungere ora la farina il sale e la noce moscata. Far cuocere un paio di minuti poi iniziare ad aggiungere il latte a filo mescolando con una frusta per evitare grumi. Far bollire la besciamella un paio di minuti.

Cuocere ora le uova Per farle sode. Mettere in un pentolino in acqua fredda e calcolare 7 minuti dal bollore. Raffreddare sotto l’acqua sbucciare e tagliare a fette.

Siamo ora pronti a comporre la nostra lasagna.

Sporcate una teglia con un Po di sugo, mettere 2 sfoglie di lasagna una accanto all’altra, condire col sugo con polpette, besciamella grana e qualche fetta di uova.

Procedere così fino a finire gli ingredienti.

Prima di servire infornare per 20 minuti a 220 gradi.

Impiattate e buon appetito a tutti!

Ps: perdonatemi per la foto ma non mi hanno dato il tempo di farla!

 

0 commenti

Lasagne bianche salsiccia e taleggio

| Primi piatti, Senza categoria

Lasagne bianche salsiccia e taleggioBuongiorno a tutti! Anche se le feste sono passate con questo freddo abbiamo bisogno di scaldarci con dei cibi ipercalorici e cosa c’è di meglio delle lasagne?

Ma per una volta ho voluto cambiare e invece delle solite lasagne le ho volute fare con un ragù bianco di salsiccia e arricchite col taleggio.

 

Che dire a me sono piaciute tantissimo volete provarle anche voi?

Al lavoro allora ecco la ricetta!

Ingredienti per una teglia da 4/6 persone:

250 g di Sfoglia per lasagne

500 g di salsiccia

1 carota

1 cipolla

1 gambo di sedano

300 g di taleggio

150 g di grana grattugiato

Sale, olio, pepe q.b.

Per la besciamella:

1 litro di latte

100 g di farina

100 g di burro

Iniziamo preparando un soffritto con la cipolla il sedano e la carota tagliati a pezzettini piccoli. Aggiungiamo poi la salsiccia priva del budello e sgranati, Aggiungiamo di sale e pepe e facciamola rosolare per una decina di minuti.

Prepariamo ora la besciamella come descritto Quì  ma con le dosi scritte sopra.

A questo punto assemblato il tutto. In una teglia mettere come fondo 2 cucchiai di besciamella, adagiare 2 sfoglie per lasagna coprire con qualche cucchiaio di salsiccia, qualche cucchiaio di besciamella una spolverata di grana e dei pezzi di taleggio.

Continuare cosi fino a terminare gli ingredienti. Infornare in forno già caldo a 200 gradi e gustare le vostre lasagne bollenti!

Io trovo le lasagne molto comode da preparare in quanto si possono preparare in anticipo e tenerle in frigo un giorno o congelare e prima di servirle cuocerle in forno. Non saranno come appena fatte ma sono un salva cena!

Lasagne bianche salsiccia e taleggio

0 commenti