Parmigiana

ParmigianaSignore e signori eccola la regina della tavola la parmigiana! Il piatto per eccellenza dell’estate quando finalmente arrivano le melanzane. Si lo so che fa caldo e qui c’è da lavorare ma il piacere sublime di addentra un morso di parmigiana ripaga di tutto il lavoro. Non me ne vogliano i salutisti quelli che il fritto fa male, non me ne vogliano i vegetariani ma per me la parmigiana è una sola. Con le melanzane fritte, il ragù,  la mortadella la scamorza…. mi viene fame solo a pensarci! Poi per carità,  c’è chi la fa con le melanzane grigliate o senza carne ma per favore dategli un altro nome! Fatta questa premessa per chi come me ha deciso di peccare provatelo poi mi saprete dire! Ora ai fornelli che il lavoro è lungo!

Ingredienti per 6 persone:

2 melanzane grosse

Olio per friggere q.b.

Scamorza, mortadella e grana a piacere

Per il ragù :

250 g di carne macinata mista

1 lattina di passata di pomodoro

1 carota

1 cipolla

1 gamba di sedano

1/2 bicchiere di vino rosso

Iniziamo lavando e tagliando le estremità alle melanzane, tagliamole ora a fette di circa mezzo cm e mettiamole in uno scola pasta con del sale grosso tra le fette per fargli perdere l’acqua. Lasciamole così per circa un ora. Prepariamo adesso il ragù,  in una pentola rosoliamo con un po d’olio  la cipolla,la carota e il sedano tritato, aggiungiamo la carne saliamo coprono e lasciamo cuocere dieci minuti. Sfumano adesso col vino rosso e aggiungiamo la passata di pomodoro e se piace un paio di foglie di basilico,  copriamo e lasciamo cuocere per circa un ora mescolando di tanto in tanto.  Riprendiamo adesso le melanzane strizziamole a una a una e mettiamole su carta assorbente.  Scaldiamo in una padella abbondante olio olio di semi e friggitrice poco alla volta le melanzane. Sono pronte quando sono belle dorate. Soliani le su carta assorbente. Adesso assembliamo tutto. In una teglia mettiamo un paio di cucchiai di ragù,  spalmiamo e facciamo uno strato di melanzane,  copriamo col ragù,  spolverizziamo col grana, aggiungiamo pezzetti di scamorza e Bologna.  Facciamo un altro strato e proseguiamo fino a finire gli ingredienti. Passiamo in forno per circa 20 minuti. Tagliamo e serviamo bollente e filante. Buon appetito a tutti!

 

Precedente Focaccia patate e rosmarino Successivo Chiffon tiramisù

2 commenti su “Parmigiana

  1. ros il said:

    mi sa che hai letto male tesoro: la ricetta ORIGINALE prevede la MOZZARELLA non la mortadella!!!!! rinuncia che è meglio vah!

    • incucinaconpepperpot il said:

      Grazie per aver di nuovo commentato! Mi spiace ma mi sa che hai letto male tu. Intendevo che l’originale prevede melanzane fritte. Poi il condimento ho usato quello che più piace a me. Hai anche tu un blog dove poter prendere spunti per ricette belle e originali?

Lascia un commento