Crea sito

Pagnotta con lievito madre

| Impasti di base, Pane e lievitati

Impastando…

20160215_184030


 

 

Sono un appassionata di pane e pizza! Ho sempre fatto tutto col lievito di birra. Finche non ho scoperto sua maesta il lievito madre. Fidatevi è tutto un altro sapore!!! Bisogna un po studiare per usarlo ma una volta capito vi darà grandi soddisfazioni.

Oggi vi presento il mio pane! Da noi si mangia anche solo con olio e sale. E il bello del pane fatto in casa col lievito madre è che dura per giorni. Quindi mettiamoci al lavoro.

 

Ingredienti per una pagnotta:

500 g di farina di semola rimacinata

150 g di lievito madre rinfrescato

1 cucchiaio colmo di sale

300 ml circa di acqua (la quantità può variare in base alla farina che usate)

Quella con il lievito madre è una preparazione un po lunga. Bisogna infatti rinfrescare il lievito e aspettare che raddoppi il suo volume. Ogni lievito è a se e il tempo varia in base a quanto è maturo.

Una volta lievitato scioglietelo con un po d’acqua.

Su una spianatoia mettete la farina e il sale. Fate un buco al centro e versate il lievito. Dovete fare un po attenzione che il lievito e il sale non entrino subito in contatto. Iniziate a impastare dapprima con una forchetta e poi con le mani. Va lavorato molto a lungo e con le “maniere forti” non siate delicati!

Lavorate fino a quando la pasta non è bella liscia.

Io preferisco lasciarla molto morbida. Mettete in una ciotola coperto con un canovaccio e lasciate lievitare circa 12 ore.

Riprendete ora il vostro impasto e impastatelo di nuovo per una decina di minuti. Dopo di che date la forma che preferite fate dei tagli in superfice e mettete a lievitare coperto sulla teglia del forno per altre 10/12 ore.

A questo punto scaldate il forno a 250 gradi e quando è bello caldo cospargete il pane un po di farina e infornate per circa 15/20 minuti. Comunque fino a che è bello colorato in superfice.

Un trucco per far venire una bella crosta fuori e tenerlo morbido dentro è mettere sul fondo del forno una ciotola con dell’acqua per i primi 10 minuti di cottura.

Quando la vostra pagnotta con lievito madre è  pronta sfornatela e lasciatela raffreddare per una mezz’oretta su una gratella di modo che esca l l’umidità.

Buon appetito!!

0 commenti

Cotoletta di maiale impanata

| Senza categoria, Una cena in 15 minuti

Come vi anticipavo nella mia presentazione amo la cucina veloce specialmente da quando sono diventata mamma e non ho più molto tempo per stare ai fornelli!

Questa è la mia versione della cotoletta alla milanese,una ricetta veloce e super buona secondo me, provate e mi direte.

Io la servo con un contorno fresco e sgrassante (visto che la friggo nel burro) ieri ho scelto una semplice insalata di finocchi. Preparate le pentole e iniziamo!

Per 4 persone

Ingredienti:

4 nodini di maiale

1 uovo

Pan grattato q.b.

Sale un pizzico

100/150 g di burro

A piacere Limone

Per cominciare battere bene i nodini di maiale e togliere il grasso in eccesso.

Passare nell uovo sbattuto leggermente con un pizzico di sale e successivamente nel pan grattato premendo bene.

In una padella antiaderente far sciogliere il burro e far dorare un po. Friggere le bistecche girando una sola volta fino a completa doratura. In base all altezza ci vorranno circa 3/4 minuti per lato.

Far asciugare il burro in eccesso su carta assorbente e servire belle calde con fette di limone a piacere.

Servire con un insalata fresca.

In 15 minuti avrete una cena gustosa pronta

Pew Pew 100%

Buon appetito!

 



 

0 commenti

I miei bretzel con lievito di birra

| Pane e lievitati, Senza categoria

Il mio primo articolo

20160307_182053_LLS

Buongiorno a tutti e benvenuti sul mio blog!

I bretzel mi sono stati richiesti dal mio compagno che è un fan di questo pane! Ho studiato quindi su vari siti prendendo spunto e facendo la mia ricetta.

Premetto che alcuni usano la soda caustica per dargli il caratteristico sapore. Io sta volta non ho avuto il coraggio e ho quindi usato il bicarbonato. Il risultato è stato che dopo 5 minuti che erano fuori dal forno sono finiti!!! Cominciamo….

Ingredienti per 4 bretzel grandi

Per l impasto:

250g di farina
7 g lievito di birra secco
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di sale
15 g di burro
Acqua q.b.
Sale grosso q.b.

Per la bollitura

2 cucchiai colmi di bicarbonato
2 l di acqua

Impastare a mano o nella ciotola della planetaria la farina col lievito lo zucchero e tanta acqua quanto basta per fare un impasto liscio ed omogeneo.

Far riposare 15 minuti circa.
Riprendere l impasto e aggiungere il burro fuso e il sale. Lavorare il composto fino a quando non appiccica piu (Se serve aggiungere po di farina).

Mettere a lievitare in una ciotola coperta per circa 40 minuti.
Dividere l impasto in 4 da ogni pezzo fare un cordoncino con le estremita piu sottili e il centro piu spesso. Intrecciare dando la forma del bretzel.

Lasciare riposare coperti ancora mezz ora.
Nel frattempo mettete a bollire l acqua col bicarbonato.

Passata la mezz ora fate bollire i bretzrl uno alla volta per circa 30/40 secondi. Scolare su un canovaccio poi mettere in una teglia coperta con carta forno.

Cospargere con sale grosso e poi infornare nel forno caldo a 220 gradi per circa 20 minuti o comunque fino a completa doratura.

Sfornate e lasciate intiepidire.

Gustatevi ora i bretzel  prima che finiscano!

0 commenti