Millefoglie con crema pasticcera e pesche

Millefoglie con crema pasticcera e pescheMillefoglie con crema pasticcera e pesche….in realtà questa è una “finta” millefoglie… nel senso che per farla ho usato la pasta sfoglia pronta! Si quei rotoli tanto comodi che vendono già pronti e che tengo in casa per ogni evenienza. Sono molto comodi e versatili si possono farcire sia dolci che salati e in un attimo fate un figurone! Oggi è successo che volevo fare un dolce, per essere precisi volevo fare un plum cake al limone, preparo gli ingredienti, apro il mobile e tragedia ho finito la farina! Non so come sia potuto succedere visto che ne tengo sempre qualche chilo di scorta ma così è!  Ma ormai ero fissata che il dolce lo dovevo fare così pensa e ripensa…ma certo ho la sfoglia! E li l’idea….millefoglie con crema pasticcera e pesche! Vi garantisco che in attimo è pronta ed è squisita! Al lavoro su!

Ingredienti per 8 millefoglie monoporzione:

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

Per la Crema pasticcera:

250 ml di latte

2 tuorli

75 g di zucchero

25 g di farina (che io ho sostituito con la fecola di patate)

Pesche q.b.

Preparate la crema pasticcera seguendo la ricetta che trovate Qui ma con lè dosi scritte sopra. Intanto srotolate la pasta sfoglia e tagliatela in 8 rettangoli tutti della stessa dimensione. Bucherellateli con una forchetta e cuoceteli in forno già caldo a 180 gradi per circa 15 minuti,sono pronti quando sono belli dorati in superficie. Sfornate e lasciate raffreddare. A questo punto anche la crema sarà fredda. Tagliate la metà le sfoglie e farcitele con un paio di cucchiai di crema e le pesche sbucciate e tagliate a dadini, richiudete e spolverizzate a piacere con zucchero a velo! La vostra merenda è pronta! Buon appetito!

 

Precedente Pizza coi bordi ripieni Successivo Gnocchi di barbabietola con fonduta

Lascia un commento