Lonza alla pizzaiola

Lonza alla pizzaiola

Buongiorno ecco una ricetta facile facile per non mangiare la solita bistecca. Pensate che la lonza di maiale sia asciutta? Provatela così e vi ricrederete. La lonza alla pizzaiola è semplicissima da fare ma è super gustosa. Quindi se volete un idea per un secondo diverso dal solito dovete provarla. Ognuno ha la sua ricetta per la pizzaiola, ma secondo me questa è davveto squisita, certo non è per niente light visto che la carne prima di essere messa nel sugo viene fritta, mq volete mettere il sapore? Non c’è paragone con la classica pizzaiola cotta direttamente nel sugo. Provatela e mi saprete dire. Mettiamoci ai fornelli!

Ingredienti per 2 persone:

6 fettine di lonza taagliate sottili

1 barattolo di polpa di pomodoro

1/2 cipolla rossa

1 uovo
Pan grattato, sale,olio evo e di semi q.b.

1pizzico di origano

Prendete le fettine di lonza e passatele prima nell’uovo e poi nel pangrattato premendo bene. Friggetele adesso in abbondante olio di semi, cuocetele da entrambi i lati per circa 3-4 minuti scolatele facendole asciugare su carta assorbente. Tagliate la cipolla sottilmente e soffriggetela in un’altra padella in qualche cucchiaio di olio d’oliva, aggiungete adesso la polpa di pomodoro, salate mettete il coperchio e lasciate cuocere per circa 10 minuti. A questo punto mettete la carne nel sugo e fate insaporire per qualche minuto. Se vi piace aggiungete un pizzico di origano. Impiattate e servite subito. Volendo questo piatto si può preparare anche in anticipo scaldandolo poi appena prima di servire. Buon appetito a tutti.

P.s. questo piatto si può preparare con qualunque tipo di carne, io ho usato la lonza di maiale ma se non vi piace potete usare vitello,pollo,manzo o tacchino.

Precedente Focaccia con lievito madre Successivo Crostata alla marmellata

Lascia un commento