Crocchette di patate

Crocchette di patateCrocchette di patate…oggi voglio proporviuno dei miei contorni preferiti.  Che poi definire contorno è un po riduttivo, si possono anche mangiare come antipasto o come secondo! Le mie preferite sono fritte, ma siccome non si può mangiare sempre fritto (cosi dicono io non ci voglio credere molto!😜) sta volta sono stata brava e le ho cotte al forno e vi dirò che sono venute comunque buonissime! La preparazione è un po lunga in quanto bisogna far bollire le patate. Ma si possono sempre preparare in anticipo e conservare in frigo e quando è il momento di servirle metterle in forno. Mettiamoci al lavoro!

Ingredienti per circa 12 crocchette:

7/8 patate di dimensioni medio grande

1 uovo

100 g di prosciutto cotto

100 g di mozzarella

Sale olio e pan grattato q.b.

Per cominciare laviamo le patate e mettiamole in una pentola intere e con la buccia, copriamo con abbonfante acqua fredda e facciamo cuocere, a seconda della grandezza delle patate ci vorranno circa 40 minuti dal bollore. Punzecchiamole comunque con una forchetta,quando sono belle morbide sono pronte. A questo punto scoliamole sbucciamole e schiacciamole ancora caldr con una forchetta o con lo schiaccia patate. Uniamo alla purea di patate il prosciutto e la mozzarella spezzettati, l’uovo leggermente sbattuto e circa un cucchiaino di sale. Impastiamo bene con le mani per amalgamare tutti gli ingredienti e poi formiamo le nostre crocchette. Io ho deciso di farle abbastanza grandi e di forma allungata ma potete farle come più vi piacciono. Ungiamo adesso una teglia con un po d’olio, passiamo le crocchette nel pangrattato e mettiamole nella teglia girandole per farle ungere da entrambe le parti. Inforniamo le nostre crocchette di patate in forno gia caldo a 200 gradi per 15/20 minuti. Sforniamo e buon appetito a tutti!! Se volete una ricetta un po più grassa ma anche più gustosa invece di metterle in forno friggete le crocchette di patate in olio di semi, un consiglio nel caso le volete friggere è di farle troppo grandi alteimenti rischiate di romperle mentre le friggete!

Precedente Polpette di ceci e scamorza Successivo Pancake alla nutella

Lascia un commento