Torta di pasta al forno

Ecco a voi la torta di pasta al forno in versione nuova e farete un figurone con i vostri ospiti, invece delle solite lasagne, portate in tavola qualcosa di diverso, leggero e saporito. Senza besciamella, ma nel frattempo è bella da vedere e ricca di sapore, da me è stata gradita e anche tanto è sparita via velocemente, i miei commensali hanno fatto il bis. Il mio consiglio, visto che la pasta viene messa in teglia senza essere stata sbollentata è di fare il ragù non troppo asciutto e di prepararla, anche, la sera prima o al mattino presto e farla riposare in frigorifero così ha il tempo di ammorbidirsi. Riempire la pasta in due volte e nel mezzo inserirci dei pezzetti di formaggio che fonderanno all’interno della pasta e continuare il riempimento con il ragù.

Torta di pasta al forno

 

Torta di pasta al forno

IMG_0095

Ingredienti per 6 persone

  • 500 gr di pasta formato schiaffoni, ma vanno bene anche i paccheri o i rigatoni
  • 500 gr di carne trita di vitello
  • 2 bottiglie di passata di pomodoro
  • 150 gr di formaggio silano o altro che si ha in casa( si può usare,anche una mozzarella)
  • 100 gr di parmigiano o grana
  • 1 cucchiaio di battuto per il sugo oppure ½ carota+1/2 cipolla e 1 costa di sedano
  • Olio extravergine q.b
  • Sale q.b.
  • 1 pizzico di pepe nero se piace
  • Teglia a cerniera
  • Carta da forno

Procedimento

Preparazione del ragù
In una pentola mettere l’olio il battuto per il sugo o il sedano, carota e cipolla tritati, fare appassire,
aggiungere la carne trita, appena è rosolata versarvi la passata di pomodoro, sale q.b. il pepe nero e portare a cottura. Nel frattempo foderare la teglia con la carta forno inumidita e sistemarvi dentro la pasta cruda. Se avete problemi a farla stare all’ inpiedi si può mettere uno strato di salsa.

20150404_204636
Riempire a metà con il ragù, inserire dentro la pasta, pezzetti di formaggio, continuare con il ragù fino al riempimento di tutta la pasta, cospargere con abbondante parmigiano, questo lavoro lo si può fare anche la sera e lasciare a riposare nel frigo, se invece la si prepara di mattina lessare la pasta per pochi minuti.
Cottura in forno preriscaldato a 200 gradi per 30 minuti circa (io ho usato il forno statico per 20 minuti e il resto del tempo ho usato il ventilato, regolarsi con il proprio forno naturalmente.

E buon appetito! Con la torta di pasta al forno!

Scoprite le mie ricette cliccando Qui 

Per le foto cliccate Qui

Se vi piacciono le mie ricette venite a trovarmi nella mia pagina Facebook  mettete mi piace e spuntate ricevi le notifiche, mi trovate anche su Twitter. Pinterest  Google + Linkedin

 
Precedente Minestrone estivo Successivo Zuccherini alcolici

32 thoughts on “Torta di pasta al forno

  1. Rosanna il said:

    Ciao! Mi piace la ricetta ma mi chiedo come sì può preparare senza sbollentare la pasta prima??? Grazie. Attendo una risposta

    • incucinaconmire il said:

      Ciao, ho preparato la teglia di pasta la sera prima e ho lasciato in frigo, il giorno dopo l’ho infornata normalmente e non ho avuto problemi, durante la notte la pasta si è ammorbidita, devi fare il sugo un pò più liquido del normale.. prova e vedrai!!!Grazie per essere passata a trovarmi 😀 .

  2. Woooowwwwwww! Che goduria!
    Il fatto che la pasta non sia sbollentata non è un problema… io lo faccio sempre con le lasagne! Basta lasciare un pò più “morbido” il ragù….
    Buonissima!

  3. Devo dire che mi piace tantissimo l’idea di mettere la pasta ancora cruda in teglia…. !!! la proverò prestissimo :-)! Complimenti per le tue ricette sei davvero brava 😉

Lascia un commento