Frittata spaghetti – Ricetta calabrese

La frittata spaghetti ricotta e salsiccia chiamata propriamente “frittata e carnelevaru Petramalise”. Cleto è un piccolo borgo calabrese (in origine il nome era Pietramala) tra tutte le pietanze ricorrenti nel periodo di carnevale, spicca la frittata di spaghetti. In ogni paese la frittata si fa in modo diverso Qui la frittata che preparano ad Amantea. Gli ingredienti in genere sono sempre ricorrenti e cioè spaghetti,uova, salsiccia calabrese il più delle volte di produzione propria e fatta in casa. La frittata è un alimento, che, nel periodo di carnevale è comune, si prepara l’ultimo giorno di carnevale, il martedì grasso, prima che si entri in Quaresima periodo di rinunce e digiuni. La frittata spaghetti è bello mangiarla in compagnia di amici o in famiglia, essendo una pietanza ricca fa da piatto unico, l’abbinamento a un buon vino di produzione locale rende la giornata particolarmente gioviale.

Frittata spaghetti ricotta e salsiccia-Ricetta calabrese

Frittata spaghetti ricotta e salsiccia – Ricetta calabrese

La differenza di questa frittata spaghetti e che deve essere sottile e bella croccantina fuori e ben cotta all’interno, la ricotta può essere sostituita con il pecorino fresco “primo sale” o ”tuma”.

Ingredienti per 8 persone

  • 400 gr di spaghetti / spaghettini
  • 8 uova
  • 250 gr di ricotta di pecora
  • 150/200 gr di salsiccia da taglio
  • Parmigiano o pecorino grattugiato
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio e.v.o. o strutto q.b.

Procedimento

Cuocere gli spaghetti in acqua salata, scolarli quando sono al dente.

Togliere la pelle e tagliare a fettine la salsiccia.

Nel frattempo aprire le uova in una ciotola capiente, sbatterle leggermente aggiungervi il formaggio grattugiato, la salsiccia, la ricotta a pezzi, pepe nero q.b.gli spaghetti intiepiditi (non mettere sale perché vi è la salsiccia e potrebbe diventare salata) mescolare bene tutti gli ingredienti.

In una padella larga mettere un filo d’olio ev.o. o una noce di strutto , versarvi la pasta e fare cuocere bene da un lato In una padella larga mettere un filo d’olio ev.o. o una noce di strutto, versarvi la pasta e fare cuocere bene da un lato  e dall’altro, fino a che non si ottiene una bella crosticina dorata.

Frittata spaghetti ricotta e salsiccia

La frittata spaghetti ricotta e salsiccia è pronta, buon appetito!

Antico borgo Cleto CS (anticamente Pietramala)

natale fiume compleanno neve 147

Scoprite le mie ricette cliccando Qui 

Per le foto cliccate Qui

Se volete seguitemi nella mia pagina Facebook  mettete mi piace e spuntate ricevi le notifiche, mi trovate anche su Twitter.  Pinterest  Google+ Linkedin

Se volete potete mandarmi le vostre foto/ricette nella mia pagina Facebook e le aggiungerò nella categoria Le vostre ricette

 

6 thoughts on “Frittata spaghetti – Ricetta calabrese

Lascia un commento