Cornetti pasta brioche

Cornetti pasta brioche fatti da me, non sono i croissant sfogliati e pieni di burro dalla lunga lavorazione. Ideali per la colazione del mattino accompagnati da un bel capuccino o da un bel caffè.

I miei cornetti sono di pasta brioche al profumo di vaniglia e nulla hanno da invidiare ai cornetti di sfoglia, sono altrettanto buoni, meno calorici, perché hanno meno burro, sono morbidi e non perdono la loro morbidezza se ne dovessero avanzare. Uso spesso questa ricetta di pasta brioche, perchè mi da sempre un ottimo risultato è morbida dolce al punto giusto mantenendosi morbida anche nei giorni seguenti. Metà cornetti li ho riempiti con la crema pasticcera e metà con la confettura di fragole.

Cornetti pasta brioche

 

Cornetti pasta brioche morbidi e profumati

Ingredienti per la pasta brioche

  • 500 gr di farina 0
  • 100 gr di zucchero
  • 110 gr di burro
  • 250 ml di latte
  • 3 tuorli
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 1/2cucchiaino da caffè di sale
  • 1 bustina di vanillina

Crema pasticciera

Ingredienti

  1. 300 ml di latte
  2. 70 gr zucchero
  3. 30 farina
  4. 1 uovo intero +un tuorlo
  5. 1 bustina di vanillina o i semi di 1/2 bacca di vaniglia

Ricetta crema pasticcera

Procedimento

Cornetti pasta brioche
Stendere la pasta brioche già lievitata Qui la ricetta dello spessore di ½ cm e del diametro di circa 35 cm, spennellarla con il burro fuso.
Tagliarla in otto spicchi, all’interno metterci un cucchiaio di crema pasticcera o confettura di fragole, si può usare anche una confettura di diverso sapore che più piace o che si possiede in casa.
Arrotolate su se stessi lasciando la punta all’esterno dei cornetti. Fare una seconda lievitazione, quando sono bei gonfi spennellate con del burro fuso misto a un cucchiaio di latte.

Infornare a 170° per 15/20 minuti.

Cornetti pasta brioche con crema pasticcera e confettura di fragole

 Cornetti pasta brioche

Qui trovate tutte le mie ricette

Se volete seguitemi nella mia pagina facebook In cucina con Mire mettete mi piace e spuntate ricevi le notifiche, mi trovate anche su Twitter.  Pinterest  Google+ Linkedin

 
Precedente Crema pasticcera Successivo Crocette calabresi

Lascia un commento