Calamari ripieni – ricetta

I calamari ripieni con i tentacoli e pane, senza uova cotti in padella, sono un secondo molto gustoso e saporito. da usarli anche in un giorno di festa. Facendo cuocere i tentacoli in padella, il ripieno in se ha bisogno di pochi minuti di cottura, così che i calamari ripieni, in questo modo avendo una cottura di pochi minuti restano tenerissimi e morbidi, sono una vera prelibatezza e hanno un sapore delizioso.

calamari-ripieni

Calamari ripieni cotti in padella

Ingredienti:

  • Calamari di media misura 1 kg
  • Pane raffermo due/ tre fette
  • Olio extravergine due cucchiai
  • Prezzemolo due rametti più q.b. per guarnire
  • Una cipolla
  • Uno spicchio d’aglio
  • Sale q. b.
  • Pepe nero q.b.

Procedimento

Pulire e lavare bene sotto l’acqua corrente i calamari, tagliare a piccoli pezzi i tentacoli, farli rosolare per pochi minuti, in una padella con poca cipolla tritata, l’aglio e il prezzemolo tritato, sale q.b, un po’ di pepe nero.
Nel frattempo mettere a bagno il pane in nell’acqua.
Quando i tentacoli sono cotti aspettare che siano freddi, aggiungere il pane ammollato e strizzato e mescolare con una forchetta.
Con questo composto riempire i calamari aiutandovi con un cucchiaio, chiudere bene con uno stuzzicadenti.
Versare l’olio in una padella con la cipolla tritata, aggiungervi i calamari, il prezzemolo e una spolverata di pepe nero, aggiustare di sale, rigirarli un paio di volte e i calamari sono cotti.
Attenzione alla cottura devono cuocere  pochi minuti, per restare teneri,  altrimenti diventano duri.

Ve li consiglio per la velocità di preparazione, dopo averli riempiti bastano veramente pochi minuti di cottura.

Calamari ripieni

Calamari ripieni sentirete che buoni!

Scoprite le mie ricette cliccando Qui 

Per le foto cliccate Qui

Se vi piacciono le mie ricette venite a trovarmi nella mia pagina facebook  mettete mi piace e spuntate ricevi le notifiche, mi trovate anche su Twitter. Pinterest  Google + Linkedin

 

 
Precedente Vino cotto calabrese "Vinicuattu" Successivo Frittelle di ricotta

Lascia un commento