Spaghetti al tonno con zafferano e menta

Il mio amico Francesco Primo mi ha suggerito questa ricetta davvero molto buona, gli spaghetti al tonno con zafferano e menta.

Un primo sciuè sciuè ottimo per ospiti improvvisi o per non stare tanto tempo dietro i fornelli, da servire con gusto.

Si prepara in maniera molto veloce, il tempo che gli spaghetti o le linguine sono cotti.

Il tocco dello zafferano dona oltre al sapore quel tocco solare che non guasta e la menta completa il gusto fresco del piatto.

Spaghetti al tonno con zafferano e menta

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr di spaghetti o linguine
  • 2 scatolette di tonno sott’olio (io ho usato quello al naturale per un piatto più light)
  • 1 bustina di zafferano qualche foglia di menta fresca
  • 1 scalogno
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva

Preparazione:

Cucinare gli spaghetti in abbondante acqua salata.

Nel frattempo in un pentola antiaderente soffriggere lo scalogno tritato in un giro di olio.

Aggiungere il tonno sgocciolato e spezzettato; unire 1/2 bicchiere di acqua di cottura della pasta, lo zafferano, sale e pepe. Cuocere per pochissimi minuti il tempo di far amalgamare i sapori.

Scolare la pasta al dente (conservando un pò di acqua di cottura se c’è ne fosse bisogno) e condirla con la salsa al tonno unendo la menta spezzettata con le mani.

Servire subito.

 

 
Precedente Pasta con carote e gamberetti Successivo Pizzette di peperoni

Lascia un commento